A- A+
Palazzi & Potere
Italia nazione più colpita in Europa dal traffico di identità digitale
cyber Hacker

Pierguido Iezzi (Ceo di Swascan) afferma: “La notizia del successo dell’operazione portata avanti dall’Europol è sicuramente ottima ma é una goccia nel mare nel mercato del Dark web”. Swascan (Tinexta Cyber) ha evidenziato con una propria ricerca come la nazione più colpita dal commercio illegale di dati e credenziali in Europa (e la seconda a livello globale) sia proprio l’Italia.

“Il Dark web - continua Iezzi - si è trasformato in un e-commerce criminale sempre più facilmente accessibile a tutti, attirando una crescita esponenziale di nuovi utenti disponibili a queste transazioni illegali. Questo ha portato sia ad una doverosa attenzione da parte delle autorità, sia ad una presenza sempre maggiore di criminali che fanno uso di questo mercato nero - fortunatamente meno abili e capaci dal punto di vista digitale”. 

Non deve sorprendere che ci siano stati arresti anche in Italia, ricordiamo infatti come solo poche settimane fa un gruppo di “Money mule” collegato al riciclaggio era stato arrestato a Genova. Questo universo del Cyber Crime funziona in entrambi i sensi. Perché se è vero che leggiamo sempre più notizie di “trafficanti” del Dark web arrestati sul nostro territorio, allo stesso modo l’Italia è anche bersaglio principe di traffici di dati e credenziali rubate, oltre ad essere sempre più colpita da Cyber attacchi.

“É proprio analizzando Genesis, uno dei marketplace più popolari per il traffico di botnet – reti di computer infetti utilizzati per sottrarre dati sensibili - che Swascan ha identificato come l’Italia sia la nazione più colpita in Europa e la seconda a livello globale” - conclude Iezzi.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    digitaleeuropaitalia
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.