A- A+
Palazzi & Potere
"Non ho mai visto un esponente della Democrazia cristiana fare la rivoluzione"
Lapresse

Antonio Di Pietro ha commentato l'evento in corso in queste ore, organizzato da Davide Casaleggio, per ricordare la figura del padre Gianroberto, uno dei padri fondatori del Movimento 5 Stelle insieme a Beppe Grillo.

L'ex magistrato ed ex leader di Italia dei valori ha spaziato dal passato al presente e anche alfuturo, con uno sguardo crtico soprattutto nei confronti di Giuseppe Conte, possibile nuovi leader del MoVimento (https://www.ilgiornale.it/news/politica/antonio-pietro-stronca-conte-non-ho-mai-visto-esponente-1936648.html). "Gianroberto Casaleggio è stato la mente, Beppe Grillo il braccio operativo: entrambi sono riusciti a portare la protesta degli italiani nelle urne invece che nelle strade a sfasciare vetrine e macchine, contribuendo alla pace sociale in un momento delicato della nostra Repubblica. Vanno ringraziati lui e Grillo, che è stato la voce di Casaleggio", ha detto Di Pietro.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    democrazia cristianaantonio di piterogiuseppe contem5s
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

    Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.