A- A+
Palazzi & Potere
Renzi lascia Italia Viva? La voce che agita il partito
Matteo Renzi (fonte IPA)

n Italia Viva le acque sono più agitate che mai. E ora c’è una voce che spiazza tutti, dentro e fuori il partito: Renzi potrebbe lasciare. In calo nei sondaggi nonostante l’operazione Draghi, sono tutti scossi dalle voci su un futuro del leader lontano dalla politica. Uno dei coordinatori del partito, Ettore Rosato, in un battuta sintetizza gli umori: “Draghi? Ne ha guadagnato il Paese, un po’ meno noi…”. Artefici della caduta del governo Conte, protagonisti della nascita del governo Draghi e delle cronache per almeno due mesi, ma al minimo nei consensi tra gli elettori. Il paradosso è tutto qui: in questa legislatura Renzi ha sostanzialmente “fatto” due governi. Voluto da lui il Conte-bis con un’operazione di palazzo straordinaria per mandare a casa Salvini, ha poi disfatto tutto per “far cambiare marcia al Paese”, defenestrando Conte e trovando convergenza su Draghi. Ma l’elettorato non lo calcola più.

“Non è che ci lascia?”, è la domanda che a questo punto e sempre con maggior insistenza si pongono gli stessi eletti di Italia Viva che hanno paura di essere finiti in una sorta di limbo. “No, non me ne vado mica…”, ha già replicato Renzi e lo ribadisce anche pubblicamente. Anzi. I programmi sono vivaci: “La Primavera delle Idee per dare nuova linfa al partito, la scuola di formazione politica con 500 giovani programmata per inizio settembre e una nuova Leopolda a novembre”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    matteo renziitalia viva
    in evidenza
    Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

    Come sarà il weekend

    Ciclone al Sud, sole al Nord
    Il meteo divide l'Italia in due

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Auto Europa 2022, Qashqai è la vettura più votata dalla Giuria Popolare.

    Auto Europa 2022, Qashqai è la vettura più votata dalla Giuria Popolare.


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.