I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Quelli che i numeri non dicono
Campagne di branding: ecco la classifica dei gadget più usati
Bit Fiera Milano

La Promotional Products Association International (Associazione Internazionale dei Prodotti Promozionali) ha realizzato di recente una ricerca attraverso la quale è stato possibile redigere una graduatoria dei gadget aziendali e degli oggetti promozionali più popolari e più efficaci tra i clienti di diverse imprese degli Stati Uniti. Attraverso l’analisi dei risultati sono state stilate delle classifiche che hanno consentito alla PPAI di indicare cinque differenti categorie di articoli che, con il passare del tempo, sembrano non passare mai di moda e andare incontro ai gusti di coloro che li ricevono.

Gli accessori da viaggio e le borse

Al quinto posto della classifica si collocano gli accessori da viaggio e le borse. Questa categoria comprende un vasto assortimento di prodotti: le etichette per i bagagli, per esempio, ma anche i set viaggio, le borse da spiaggia, le borse sportive e i portabiglietti aerei. In un anno particolare come il 2020, poi, vale la pena di inserire in questa cerchia anche i vari articoli che aiutano a proteggersi dal contagio del coronavirus. Si pensi, per esempio, ai prodotti che permettono di disinfettarsi le mani quando non si hanno a disposizione acqua e sapone: una buona abitudine che, per altro, dovrà essere mantenuta anche quando l’emergenza sanitaria sarà conclusa.

I prodotti per viaggiare

Il 7% delle vendite complessive riguarda gli accessori da viaggio, tra i quali da qualche mese ci sono – appunto – anche i flaconi di gel igienizzante, disponibili in formati differenti o in dosi monouso. Come dimenticare, poi, i kit con mascherina? Le persone in viaggio in questo modo si possono sentire al sicuro. Gli igienizzanti monouso da tenere nel portafoglio risultano molto apprezzati, ma lo stesso dicasi per i portachiavi che permettono di entrare in contatto con le maniglie, con i pulsanti del Bancomat o con quelli dell’ascensore.

Le borracce e le tazze

In quarta posizione, invece, ecco le tazze e le borracce, che coprono il 9% delle vendite complessive. Si tratta di articoli ideali per la promozione di un brand e che hanno il pregio di poter essere personalizzati come si preferisce. Ecco spiegato il motivo per il quale con il passare degli anni è in costante crescita il numero di imprese che scelgono questi articoli, ma anche le bottiglie. Per lungo tempo le richieste sono state dominate dalle tazze classiche o mug, anche se a partire dal 2019 una notevole crescita ha contraddistinto le bottiglie riutilizzabili.

Attenzione all’ambiente

Il ricorso a queste bottiglie permette di evitare un utilizzo eccessivo delle bottiglie in PET. Oggi, quindi, tra i gadget personalizzati ci sono un sacco di modelli di borracce che si differenziano in base al colore, alla forma o al materiale con cui sono realizzate. 4 utenti su 5 dichiarano che i gadget personalizzati vengono conservati per più di un anno, ed è così che i marchi possono essere visti per lungo tempo, permanendo nella percezione del cliente. Bottiglie e tazze vengono conservati per anni, non solo in casa ma anche – per esempio – sul luogo di lavoro.

Gli articoli tecnologici

Scalando la classifica, al terzo posto ci sono i device tecnologici: non è detto che essi debbano provenire solo da aziende informatiche. Basti pensare, per esempio, a una palestra che fornisce delle cuffie wireless da usare mentre ci si allena. La fetta di mercato del settore tecnologia è pari al 14%, e ovviamente in questo ambito l’evoluzione dei gadget è considerevole: le tendenze più recenti fanno sì che il ricambio sia rapido. Tra accessori per gli smartphone e casse speaker, un ruolo di rilievo è quello delle chiavette Usb personalizzate, che possono avere formati differenti e che si caratterizzano per un costo di produzione contenuto, soprattutto da quando ad agosto è entrato in vigore il nuovo compenso Siae.

I prodotti per la bellezza e il benessere

Il 17% delle vendite riguarda i prodotti per la bellezza e per il benessere. Una trousse può essere messa nella borsa della palestra, in valigia o in borsetta. La si può usare per tenere a portata di mano i farmaci di cui si ha bisogno, ma anche accessori tecnologici come gli auricolari, la powerbank o semplicemente lo smartphone. Insomma, non si tratta di un semplice portatrucchi, ma anche di un portapenne o di un contenitore per tutto ciò di cui si può aver bisogno. Questa è la ragione per la quale parecchie aziende del settore tecnologico decidono di regalare una trousse, meglio se realizzata con tessuti riciclati ed ecologici.

I capi di abbigliamento

Infine, al primo posto ecco i capi di abbigliamento, tra i quali spiccano le t-shirt e le Felpe Personalizzate. Ma vale la pena di menzionare anche le giacche a vento, le camicie, i cappellini, le polo e i capi sportivi. Non è un caso, insomma, se il 29% delle vendite di oggetti promozionali riguarda i vestiti, che risultano ovviamente pratici e utili, oltre a garantire un vasto assortimento di opportunità differenti dal punto di vista del look. Chiunque gradisce ricevere una maglietta o un cappello in dono, ed è questo il motivo per cui i capi di abbigliamento sono perfetti per essere distribuiti in occasione di eventi e fiere. Non va dimenticata, poi, la possibilità di realizzare le uniformi dello staff di un negozio, di un bar o di qualunque altra attività. Oltre il 70% degli intervistati nel corso della ricerca è convinto che la reputazione del marchio dipenda dalla qualità dei gadget: ecco perché è fondamentale tenere conto del messaggio che si ha intenzione di comunicare.

Dove trovare gadget di qualità

Se si è alla ricerca di gadget personalizzati di qualità e destinati a durare a lungo nel tempo, non c’è migliore soluzione che quella che prevede di affidarsi a Gadget365, azienda lombarda che è operativa nel settore da più di 10 anni. Questo marchio, che ha sede a Gorla Minore, mette a disposizione una vasta gamma di gadget promozionali, e permette di scegliere tra tante idee regalo, personalizzate o meno, da sfruttare per le campagne di marketing e le pubblicità migliori.

Tags:
gadgetbranding
in evidenza
Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

Costume

Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.