A- A+
Quelli che i numeri non dicono
Il valore dell'oro nel tempo: chi detiene la vera ricchezza
LaPresse

Una delle curiosità legate all’oro è sempre stato il suo valore nel tempo. L’elemento chimico tutt’oggi maggiormente quotato e ritenuto fonte affidabile di guadagno, effettivamente non è mai andato in perdita da quando è nato. Secondo alcuni studi è il materiale più “sicuro” su cui poter investire.

 

Non è un caso che dietro tale bene si celano le riserve auree (o monetaria) che ogni paese detiene. Ma qual è lo Stato che possiede più ricchezza? Prima di stilare una classifica è indispensabile rappresentare la quotazione dell’oro negli ultimi anni e le previsioni attuali.

 

L’oro è l’unico bene costante e in aumento nel tempo

 

L’investimento per eccellenza è senza dubbio l’oro. Il materiale è stato riconosciuto come fonte affidabile di risparmi e profitti “mediamente sicuri e costanti nel tempo”. Il suo valore ha fatto sì che crisi economica, guerre politiche e crolli dei mercati legati all’ambito finanziario potessero placarsi.

 

La vera crescita dell’elemento chimico prezioso si nota a partire dall’anno 2009 in poi. Da allora l’oro ha ottenuto il massimo picco anno dopo anno. L’unità di misura utilizzata per calcolare il suo valore nel tempo è l’oncia.

 

Attualmente la stima si aggira attorno ai $1300 o $1500 per oncia. Anche per questo motivo si definisce l’oro come il bene di rifugio per eccellenza. Ma cosa significa?

 

Perché l’oro è considerato un bene di rifugio

 

Prima di spiegare il motivo per cui l’oro viene definito “il miglior bene di rifugio” è essenziale specificare quest’ultimo termine. Per bene di rifugio si fa riferimento al valore reale di un bene, che è in grado di resistere nel tempo e soprattutto non perdere la sua qualità.

 

Un bene come l’oro è ottimo sotto ogni punto di vista, sia per risparmiare i propri soldi sia per far sì che si possa trarre profitto.

 

Chiaramente il bene materiale di cui si parla agevolerà e proteggerà il proprio denaro da una eventuale catastrofe o cambiamento economico, quale, inflazione, crisi finanziarie, ribaltamenti in politica e altre calamità.

 

In molti casi, durante le peggiori crisi, molte famiglie hanno utilizzato l’oro di famiglia per riuscire a sopravivere, una pratica che oggi viene agevolata anche dalle aperture di centri dover poter vendere il proprio ora usato, anche se al momento della vendità bisognera cercare di sfruttare il momento migliore per riuscire ad intercettare la migliore quotazione oro disponibile sui mercati.


Negli anni moltissime famiglie hanno accantonato piccole e medie riserve di oro in casa, gioielli e monili rappresentano ancora un piccolo bottino d’investimento che molte famiglie conservano per i momenti peggiori.

 

I 6 paesi più ricchi che detengono le riserve auree

 

L’oro non è considerato solamente il miglior bene di rifugio, bensì anche la migliore delle riserve auree più affidabile che ci possa essere. Per tale motivo il metallo di transizione pesante giallo è detenuto in gran parte dai paesi più ricchi e potenti.

 

Ecco la classifica aggiornata dei paesi che in ordine di ricchezza detengono maggior riserve auree:

  1. Stati Uniti - 8.133 tonnellate - valore $ 373.430.444.426
  2. Germania - 3.369 - $ 154.711.817.616
  3. Fondo Monetario Internazionale - 2.814 tonnellate - $ 129.198.164.458
  4. Italia - 2.451 tonnellate - $ 112.568.606.829
  5. Francia - 2.436 tonnellate - $ 111.843.187.1
  6. Russia - 2.168 tonnellate - $ 99.552.373.843
  7. Cina - 1.885 tonnellate - $ 86.568.279.703

 

Nonostante il valore dell’oro nel tempo sia costante e affidabile, i paesi in coda, quindi sia Russa che Cina, potrebbero perdere potere qualora ci fosse una guerra politica, come è già avvenuta tra la nazione dell'Asia Orientale e gli Stati Uniti d’America.

 

Per tale motivo l’obiettivo della Russia e della Cina è quella di acquisire sempre più oro, affinché quest’ultime potessero salvarsi da altre calamità. Mentre il Bel Paese e la Francia potrebbero salvarsi.

Loading...
Commenti
    Tags:
    ororicchezza
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Con la quarantena città vuote Grosso problema per i piccioni

    Coronavirus vissuto con ironia

    Con la quarantena città vuote
    Grosso problema per i piccioni

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 3 IN BILICO PER LA FINALE. LO SCHERZO A SOSSIO.. Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 3 IN BILICO PER LA FINALE. LO SCHERZO A SOSSIO.. Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie

    Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.