A- A+
Quelli che i numeri non dicono
Le migliori startup italiane: nuove idee per le eccellenze Made In Italy

Quando si pensa al Made In Italy si pensa alla tradizione, ad un passato gelosamente custodito e tramandato, che distingue ogni singolo prodotto creato nei confini del Bel Paese. Come può la tradizione incontrare l’innovazione? Come può il passato trovare il suo posto nel futuro? La risposta è nelle startup italiane che promuovono le eccellenze italiane in tutto il mondo con l’aiuto della tecnologia.

La classifica delle migliori startup italiane

Quali sono le startup più innovative e brillanti che hanno saputo coniugare le antiche tradizioni con le nuove tecnologie? Iex - Italian's Excellence , la blog-guida dell’eccellenza italiana, ha stilato la classifica delle migliori startup tricolori.

1. 360° Storytelling

“Raccontare il Made in Italy”. Questo lo scopo con cui nasce 360° Storytelling, una startup specializzata in Video Storytelling ed Esperienza interattive in realtà virtuale, una vetrina mondiale per le botteghe artigiane. Tre i fondatori di questa innovazione che getta un ponte tra passato e futuro, Olivia Monteforte, artigiana e designer di scarpe; Federico Brocani, esperto di turismo esperienziale; Massimiliano Camillucci, consulente informatico per l’innovazione digitale.

Dalla risposta ad una call per startup promossa dalla Regione Marche allo Smau di Milano e poi a quello di Berlino, per presentare il progetto agli investitori che hanno voglia di puntare alla valorizzazione del Made in Italia. Comunicare i valori dell’artigianato in un modo nuovo è possibile: attraverso un visore per la realtà virtuale, 360° Storytelling ci porta dietro le quinte dei laboratori manifatturieri, alla scoperta dei processi creativi e produttivi, con la guida degli stessi artigiani. I prodotti delle aziende aderenti al progetto riportano un Qr code che, se scansionato, permette di visionare il filmato-racconto della bottega artigiana in cui è nato.

Sito internet: https://360storytelling.it/

2. ZazuFood

“Dal produttore al consumatore”, questo il motto di ZazuFood, la startup che si pone come intermediario nei rapporti tra produttori e ristoratori nel settore alimentare. Esiste ancora un notevole gap comunicativo tra il produttore di materie prime e il ristorante che le trasforma. Tre giovani ragazzi, Alessandro Antonini, Franklin Carrillo e Alessio Ciciriello, hanno sviluppato una piattaforma attraverso la quale ristoratore e produttore entrano in contatto diretto.

ZazuFood consente di selezionare le migliori eccellenze italiane, destinando una pagina-vetrina ad ogni produttore e ad ogni ristoratore. Utilizzando lo strumento di ricerca, i ristoranti potranno orientarsi tra i prodotti a km zero, quelli biologici e quelli a basso impatto ambientale. Attraverso la piattaforma si potranno ordinare tutti i prodotti e nel caso di indecisione, Zazu propone la possibilità di acquistare prodotti campione per provarli in anticipo. I contatti tra ristoratore e produttore possono gestirsi privatamente tramite chat, telefono o sms. Ma c’è di più: non è prevista nessuna commissione sulla vendita degli ordini effettuati e Zazu garantisce un risparmio fino al 20%.

Sito internet: https://www.zazufood.it/

3. Orange Fiber

L’ingrediente perfetto per una moda sostenibile? L’arancia! Nel 2014 Adriana Santonocito ed Enrica Arena cavalcano l’onda di un’illuminazione, sviluppano e brevettano un innovativo processo produttivo per creare tessuti sostenibili a partire dagli agrumi. Nasce la start up Orange Fiber, finanziata dagli imprenditori Francesco Virlinzi ed Antonio Perdichizzi e dall’avvocato Corrado Blandini, che utilizza gli scarti delle arance per creare prodotti ecosostenibili, come capi di abbigliamento in grado di rilasciare vitamine sulla pelle.

La fattibilità del progetto è stata provata in collaborazione con il Politecnico di Milano: grazie a questo connubio è stato depositato il brevetto italiano del processo per creare il primo tessuto innovativo per la moda a partire dai sottoprodotti dell’industria agrumicola. I prodotti Orange Fiber rappresentano l’innovativa alternativa sostenibile e animal-free alle proposte nel settore dell’abbigliamento. Il prezzo è conforme all’offerta di mercato, la qualità è elevata, così come la sostenibilità ambientale.

Sito internet: http://orangefiber.it/

4. Artficial

Chi non ha sognato almeno una volta di avere una delle più importanti sculture classiche nel salotto della propria casa? Ora è possibile, grazie alla startup siciliana fondata da Giorgio Gori, Davide Sher ed Erika Valenti. L’Arte alla portata di tutti. Capolavori accessibili e sostenibili non sono più un miraggio.

Le opere d'arte vengono trasformate attraverso un innovativo modello di stampante 3D in veri e propri cloni in fibra di mais. Da ogni opera viene ricavato una specie di Dna che servirà a riprodurre una statua uguale in tutto e per tutto all’originale, ma del peso di 800 grammi. All’interno dell’enorme database di Artficial è possibile scegliere tra diversi capolavori, come il Satiro Danzante di Mazara del Vallo, i “cherubini” del Marabitti, i candidi puttini del Serpotta, i Leoni normanni di Palazzo Reale, a Palermo, il busto di Eleonora d’Aragona del Laurana, o anche la testa del “LuciusCaeciliusIucundus” di Pompei.

Sito internet: https://www.artficial.com/

5. Fratelli Desideri-The StarredDinners

Una cena stellata preparata da te direttamente a casa tua! Ecco l’offerta di Tommaso Desideri e della sua innovativa startup che si propone di portare nelle case delle persone di tutto il mondo la cultura italiana della cucina a cinque stelle. Il progetto Fratelli Desideri propone all’utente confezioni di Gran Lusso con tutti gli ingredienti attentamente dosati per cucinare a casa tua le ricette più famose degli Chef Stelle Michelin.

Seguendo semplici indicazioni e mixando tra loro gli ingredienti presenti nella scatola, chiunque sarà in grado di replicare i piatti gourmet più famosi dei ristoranti stellati Michelin. Com’è possibile? Grazie all’alta tecnologia aerospaziale che semplifica la preparazione della ricetta e consente alle materie prime fresche di conservarsi in modo naturale a temperatura ambiente per oltre 12 mesi senza l’aggiunta di conservanti e additivi chimici.

Sito internet: https://fratellidesideri.com/

6. Virtuitaly

Chi ama l’arte vorrebbe immergersi completamente in ogni capolavoro che può essere solo ammirato da lontano. La startup fiorentina che organizza mostre interattive per valorizzare il patrimonio storico-culturale italiano si propone di creare delle installazioni immersive, in cui l’utente può conoscere direttamente l’opera d’arte, da ogni possibile angolazione.

Un nuovo modo di vivere l’arte e la cultura Made in Italy, sfruttando al massimo le tecnologie digitali e i sistemi interattivi. Marco Cappellini, fondatore di Virtuitaly parla di una vera e propria rivoluzione nel modo tradizionale di vivere l’arte. Insegnare e apprendere diventa più facile con la digitalizzazione ad altissima risoluzione delle opere d’arte custodite nei musei. Pronti a scoprire tutti i segreti nascosti nelle trame delle più belle opere mondiali? 

Sito internet: https://fratellidesideri.com/

7. Primo Taglio

L’eccellenza italiana si declina principalmente a tavola e poteva mai mancare un eCommercefood nella nostra classifica delle startup dedicate alle eccellenze italiane? Fin dalla nascita Primo Taglio si propone di portare sulle tavole degli italiani le migliori eccellenze alimentari prodotte e consegnate a domicilio entro 48 ore.

La tradizionale bottega di fiducia incontra il linguaggio moderno del web, in una fusione che cambia il modo di fare una spesa di qualità, comodamente da casa propria. Il progetto Primo Taglio viene lanciato dal gruppo Amodio, una famiglia che da generazioni opera con passione in diversi comparti del settore agroalimentare. La startuppresentata da Antonio Romano e Francesco Amodio seleziona le eccellenze alimentari italiane e le affida ai Messaggeri del Gusto, che con la loro esperienza, daranno consigli su prodotti, ricette e abbinamenti da provare. Si acquista online e si riceve a casa, entro 48h e nella fascia oraria desiderata.

Sito internet: https://www.primotaglio.it/

8. The ThinkingClouds

Intelligenza artificiale e cultura vanno a braccetto in questa startup campana, che sfrutta la tecnologia per guidare i turisti tra monumenti e siti archeologici. In cosa consiste questa startup? Nella creazione di assistenti virtuali dotati di identità, personalità e carisma. L’interazione uomo-macchina risulta particolarmente utile per scoprire le piccole città d’arte.

In particolare, l’App sviluppata da Alina Gnerre e Livio Ascione permette ai visitatori di una città, un museo o un piccolo borgo, di dialogare con l’anima protettrice del luogo, il cosiddetto Genius Loci, pronto a erogare consigli e a raccontare storie, guidando i turisti attraverso diversi percorsi interattivi.

Sito internet: http://www.thethinkingclouds.com/

9. Visioni

Una delle risorse principali dell’Italia è indubbiamente il turismo. E poter portare al massimo le potenzialità del patrimonio paesaggistico e culturale italiano è l’obiettivo di Visioni, una startup nata dall’esperienza maturata nelle Università e nella Ricerca. Si sviluppa intorno a due poli: una web agency dedicata al turismo ed un reparto R&D dedicato unicamente allo sviluppo di BeMyGuest.

Marco Sajeva ed Enresta Di Caro hanno dato vita ad una sorta di reception online sempre aperta pensata per alberghi, b&B, resort, strutture ricettive di ogni tipo. Una piattaforma innovativa che racchiude in un solo ambiente tutti gli strumenti necessari a un hotel per vendere on-line l’ospitalità e i servizi extra, come tour, visite guidate e tutti i comfort necessari per vivere un eccellente soggiorno in Italia.

Sito internet: https://www.visioni.info/

10. Agricolus

Agricoltura 4.0? Esattamente quello che serve per continuare a portare alto il nome dell’Italia nel campo delle eccellenze agroalimentari. Agricolus è la startup che sfrutta le più moderne tecnologie per raccogliere e analizzare dati sulle coltivazioni, permettendo alle imprese dell’agroalimentare di incrementare efficienza e sostenibilità.

L’agricoltura è tutta una questione di decisioni giuste al momento giusto, che incidono sulla qualità del prodotto, sull’impatto ambientale e sui costi sostenuti dall’azienda. Con Agricolus tutti possono coltivare secondo criteri scientifici, con un preciso monitoraggio delle colture, previsione delle malattie e sistema di supporto decisionale per trattamenti e fertilizzanti.

Sentirsi uno chef stellato nella propria cucina. Ammirare ogni fase della creazione di un prodotto artigianale di qualità. Indossare un tessuto ecosostenibile, frutto del territorio dello Stivale. Vivere un’esperienza totalizzante di arte e cultura. Tutto questo è realtà, grazie al genio, al talento e alla fiducia nel futuro delle creative startup italiane.

Sito internet: https://www.agricolus.com/

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    startupmade in italy
    Loading...
    in evidenza
    Flavia Vento torna nella casa Clamoroso, con lei entrano pure...

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. GREGORACI FUORI DI SENO. FOTO

    Flavia Vento torna nella casa
    Clamoroso, con lei entrano pure...

    i più visti
    in vetrina
    RITA RUSIC SENZA REGGISENO SOTTO LA GIACCA. Selfie da infarto. Foto delle Vip

    RITA RUSIC SENZA REGGISENO SOTTO LA GIACCA. Selfie da infarto. Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido

    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.