I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Quelli che i numeri non dicono
Luce led: crescita esponenziale del mercato dell'illuminazione

Da ormai una decina di anni il Led ha fatto il boom sui mercati dell'illuminazione e, per questo, è doveroso ampliare il discorso dei vantaggi che apporta il Led, sia a livello di risparmio energetico che economico. Inoltre, già nel 2012, si prevedeva un forte incremento delle vendite, ad oggi dati statistici confermano quanto detto già 10 anni fa, ovvero che, fino al 2024, le vendite saranno aumentate addirittura del 50% annuo. Questo perché il mercato dell'illuminazione sostenibili, la tutela dell'ambiente e anche il fattore economico della crisi tende i consumatori ad orientarsi verso dei prodotti che siano efficienti, ma allo stesso tempo economici.

Soprattutto nell'ultimo decennio, le persone sono diventate molto più sensibili al rispetto dell'ambiente, anche grazie alle numerose battaglie che ancora oggi personaggi iconici svolgono sotto la lente d'ingrandimento dei social, che riesce ad amplificare qualsiasi cosa. I leader mondiali di queste "rivoluzioni" sono d'accordo con quelli delle case produttrici, anche le più note, e questo binomio sembra stia resistendo, anche perché la richiesta aumenta anno dopo anno.

Nell'ambito delle luci, che siano lampadari, lampadine o strisce luminose, i Led sono stati scelti da parecchi italiani specialmente perché, rispetto a quelle tradizionali o a incandescenza, consumano decisamente meno elettricità, facendo risparmiare sulla bolletta e sono anche molto più versatili e resistenti. Questo perché il meccanismo di funzionamento è meno predisposto a guasti.

Andiamo ad analizzare dal punto di vista scientifico, citando anche degli studi più o meno recenti per definire attraverso dei numeri, qual è stata la reazione all'introduzione della luce Led in vendita sul mercato, sia a livello globale che specificamente nel caso italiano, che più ci riguarda.

Cosa sono i Led e perché risultano essere così vantaggiosi

Le lampadine a Led sono state ampiamente utilizzate, sia in ambito industriale che domestico, nell'ultimo decennio ed il mercato non sembra fermarsi, questo poiché concedono numerosi vantaggi. Parlando di numeri, la durata rispetto a quelle tradizionali è molto più elevate, e stiamo parlando di 30000 e 50000 ore, ma soprattutto la perdita di flusso è stata considerevolmente ridotta fino al 10%.

Se poi, all'inizio della loro introduzione sul mercato, la manutenzione poteva essere un problema, adesso non lo è più, risultando dunque molto più economica. Il funzionamento, da come hai visto, non prevede componenti del tipo IR o UV, dannosi alla salute e presenti nei modelli ad incandescenza e alogeni.

Per quanto riguarda, invece, il rendimento ed i consumi, sono entrambi migliori nei Led, siccome non necessitano di tanta elettricità per funzionare e, incredibilmente, riescono ad illuminare anche meglio. Dunque, minori consumi e migliori prestazioni, con il Led è ormai reale questa opportunità ed è anche la scelta sostenibile. Complice di tutto, anche le minori emissioni di calore, la prima causa di bollette salate e di guasti per surriscaldamento. I Led sono in grado di accendersi anche a -40°.

Gli svantaggi non ostacolano in nessun modo la vendita, poiché se è vero che il loro prezzo d'acquisto è più elevato delle altre lampadine sul mercato, è anche vero che, con il tempo il risparmio è assicurato, sia dal punto di vista dell'impatto ambientale, che economico. L'altro svantaggio è il piccolo raggio di illuminazione, ma per questo le industrie hanno pensato di costruire delle strisce a Led o dei veri e propri impianti a Led. Questo è, poi, un problema facilmente eliminabile anche facendo semplicemente attenzione a come disporre le luci all'interno della propria casa o del negozio.

La risposta sostenibile globale e italiana

Come abbiamo evidenziato finora, il mercato si sta evolvendo verso l'eco sostenibilità e facendo riferimento all'Italia, negli ultimi mesi sono stati introdotti diversi bonus per incentivare l'utilizzo di prodotti, impianti e sistemi per riuscire ad aumentare la resa energetica della propria abitazione o azienda, e di conseguenza riuscire a ridurre l'impatto ambientale dell'uomo sulla terra. In primis, fu introdotto il Super bonus 110% e, più recentemente, l'Eco bonus 110%, i quali sono quasi identici, se non per qualche piccola variazione burocratica, ma il tema di fondo è lo stesso.

Questi incentivano l'acquisto di qualsiasi prodotto che riesca ad elevare, di almeno due livelli, la classe di efficienza energetica dell'appartamento o lo stabilimento preso in considerazione. In che modo? Garantendo, attraverso cessioni del credito o sconti in fattura, il rientro delle spese a tutti coloro che svolgeranno lavori di ristrutturazione o installazione dei nuovi impianti, tra cui si possono citare anche quelli a Led, che sono una risposta sostenibile e che permette di risparmiare, a lungo andare, sulle spese delle bollette. Chiaramente sono molti i fattori da tener conto e c'è molta burocrazia.

Spesso si sente parlare di eccesso burocratico in Italia, ma i dati di Import ed Export sono chiari per quanto riguarda l'illuminazione Led: rispetto agli altri paesi europei, l'Italia è tra i primi posti per export ed il mercato interno è davvero ottimo. Anche grazie a questi incentivi dati dallo Stato, si è data una svolta significativa.

Quanto ai dati, il dipartimento dell'energia americana (DOE) stimava che entro i 2024 , i Led avrebbero raggiunto una quota, in lumen-ore, del 60% con un'efficacy di 200 lumen per Watt (lm/W). Nel 2020, infatti, il 25% delle lampade vendute sono Led e questo è un grandissimo traguardo (ricordiamo che sono ancora in grossa crescita).

Tanto per fare un esempio per far capire l'importanza dell'investire in Led, se al giorno d'oggi l'illuminazione si convertisse a lampade Led, si risparmierebbero oltre 40 miliardi di dollari l'anno, un dato davvero strabiliante.

Dati più recenti, in Italia, terzo esportatore mondiale dopo la Germania e La Cina, nel 2018 sono stati ricavati circa 2,3 miliardi di euro, nulla a che vedere con i dati riposarti in Cina, che dall'export ha ricavato 24 miliardi, ma è un ottimo traguardo, guardando alla Germania che ha venduto Led per oltre 3 miliardi. Questi sono tutte stime fatte dal centro studi di Federlegno Arredo, dunque affidabili e certificate.

Cosa ha permesso al mercato di decollare così rapidamente?

Diversi sono i fattori che hanno contribuito alla diffusione di così tanti oggetti a Led, tra cui come già accennato, i bonus, ma anche una rivisitazione delle industrie italiane e non. Diverse sono state le strategie di marketing che hanno reso questo tipo di illuminazione la preferita dei consumatori.

Inizialmente, il mercato faticava a decollare, in quanto i Led costavano circa 8 volte una lampadina tradizionale ma, pian piano, grazie alle nuove tecnologie e alle nuove scoperte scientifiche, si è trovato il modo di ridurre sia i consumi, che il prezzo d'acquisto dei Led e, di conseguenza, le curve si sono impennate positivamente.

Inoltre ,ci sono stati anche diverse "battaglie commerciali" che hanno consentito di creare una vera e proprio rivalità tra le più note aziende produttrici di materiali per l'illuminazione, che hanno permesso ai consumatori di approfittare di svariate offerte.

Sia il flusso luminoso che l'efficienza dell'illuminazione a stato solido sono state migliorate considerevolmente, se si pena ai consumi di pochi anni fa, complice anche la particolare attenzione che tutti gli scienziati stanno facendo per rendere l'impatto dell'uomo sulla terra meno grave.

Diversi sono gli avvenimenti che hanno segnato il punto di inizio delle più grandi battaglie sostenibili, ed investire in Led è stata una scelta che in molti hanno fatto, perciò il mercato si è finalmente evoluto ed il rapporto qualità-prezzo si è fatto sempre più conveniente per gli acquirenti.

In conclusione

Come hai potuto constatare dall'intero articolo, il mercato del Led ha subito un forte incremento intorno agli anni 2013-2016 e, ancora oggi, è in netto miglioramento. Fino al 2024, infatti, si prevedono aumenti per quanto riguarda le vendite, grazie anche allo sviluppo tecnologico che ne aumenterà ulteriormente l'efficienza, la resa energetica ed il rapporto qualità/prezzo.

Numerose sono le applicazioni che rendono il Led tra i tipi di illuminazione, quello più efficace e versatile per la propria casa, potendo contare sulla presenza di strisce, fari, lampade e lampadine e tanto altro ancora.

La strada verso la completa conversione al Led è ancora lunga da fare, ma anche gli eventi atmosferici a cui stiamo assistendo, tutti in questi anni, dovrebbero far riflettere sulle piccole cose, e sulle azioni sbagliate dell'uomo. Per cambiare il mondo è necessario fare piccoli passi, magari iniziando proprio dall'illuminazione!

Tags:
luce ledilluminazione
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.