I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Quelli che i numeri non dicono

LetteraSenzaBusta è la piattaforma postale pronta a tutte le tue esigenze. Ecco qui il bilancio e i numeri di questi ultimi mesi. Nonostante il disagio Covid-19, c'è stato un forte aumento di 31 milioni.

Il covid 19 e l’economia in ginocchio

L'emergenza epidemiologica ha messo in ginocchio il settore dell'economia e, visto il periodo, si va incontro a tagli e cali.

Il progresso economico - mai come adesso - è un indice di incertezza ma ciò non rappresenta un espediente per uscire dalla difficoltà, in quanto i prestigiosi portali internet si impegnano a profilare un'organizzazione ottimale.

È il caso di LetteraSenzaBusta.com, ovvero un Ufficio Postale Online tra i migliori in Italia che offre un servizio affidabile e consente di coordinare il proprio tempo direttamente da casa. Si tratta di un vero e proprio ufficio postale disponibile H24 per la spedizione di raccomandate, telegrammi, disdette, abbonamenti, fax e tanto altro: senza il bisogno di dover aspettare il proprio turno accodandosi a file interminabili. È indubbiamente un vantaggio.

LetteraSenzaBusta: un alleato per risparmiare il nostro prezioso tempo

"Crediamo che il tempo sia una delle cose più preziose della vita di ogni persona", questo è il motto di “LetteraSenzaBusta” che si impegna ad andare incontro a quelli che sono i bisogni delle persone. Come già ribadito, purtroppo, anche le finanze hanno dovuto fare i conti con la crisi. Alla luce di quanto emerso, gli interessi sono scesi a circa 306 milioni per una percentuale del -30,2% e l’EBIT (Earnings Before Interests and Taxes) a 441 milioni  (-28,6%). Un incurvamento anche per quanto concerne i ricavi, ecco gli ultimi dati: meno 3% rispetto al primo trimestre 2019, a 2.755 milioni di euro.

I ricavi dei pacchi hanno avuto una crescita del 5% nel primo trimestre annuale con un aumento dei rapporti commerciali tra aziende e consumatori. Ciò significa che con il progresso del B2C le aziende hanno concentrano i propri servizi sui clienti privati, determinando un’e-commerce del 26,3% per un totale di 108,2 milioni. L'andamento positivo tocca anche i volumi dei pacchi che hanno totalizzato un aumento del 9,7% (38 milioni). Poste Italiane inoltre, è stata premiata dalla società di consulenza Brand Finance come 'marchio assicurativo più forte', nonché al primo posto tra le 100 identità assicurative più notevoli al mondo. Secondo il monitoraggio mensile di RepTrack, nel mese di aprile, il rapporto tra le indagini sui consumatori e la copertura mediatica ha evidenziato un ampliamento di 5,4 punti percentuali, soprattutto grazie al miglioramento della qualità dei suoi servizi. 

La digitalizzazione: uno strumento per rimettersi in piedi

L’ Unione Europea, in relazione alla crisi, pare stia rispondendo bene: a dimostrarlo è l'analisi dell’Osservatorio Monetario. Nonostante le decisioni dure, c'è da puntare i riflettori sulla ripresa della Nazione per i numeri positivi e ragionevoli. Le iniziative prese nel campo della politica monetaria e fiscale rappresentano, dunque, un successo per l’Europa perché contribuiscono al rimedio della frattura che sfiora l’euro. Bisognerà promuovere delle modalità con le quali utilizzare i fondi messi a disposizione dai nuovi organi europei e, ovviamente, altro compito, sarà gestire la finitura del processo di integrazione fiscale. Questa crisi che affligge parecchio l'ambito economico ha messo in luce due alternative europee. La prima alternativa, di tipo comunitario, è utilizzata dalle istituzioni sovranazionali; la seconda, di impronta intergovernativa, è quella che più risalta nel Consiglio europeo, dove i dirigenti di governo ragionano su una trattativa efficace.

La contrattazione tra i governi è stata impostata - in un primo momento - sulla base di un accordo tra i paesi definiti “frugali” e quelli interessati alla realizzazione di importanti programmi di spesa pubblica, il tutto senza accrescere ancor di più i debiti pubblici nazionali. Mai come adesso, sarà sufficiente e valido investire su ambiti come: l’ambiente, la digitalizzazione, l’istruzione, la ricerca e l’efficienza della pubblica amministrazione. Lo scopo, soprattutto, grazie ai servizi postali online che vanno incontro ad alcune problematiche, è quello di uscire dal dissesto e controllarne la realizzazion

Commenti
    Tags:
    ufficio postaleposte
    in evidenza
    Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

    Politica

    Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

    La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.