I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo Rosa
6 Trend per la moda uomo dell'autunno-inverno 2020

Lo streetwear non si è estinto, ma continua incessantemente ad evolversi, com'è accaduto nelle ultime due stagioni, ed i modelli proposti ne sono l'eclatante conferma.

La percezione è che si sta assistendo ad un forte ritorno del'alta sartoria con abiti ben tagliati, cappotti e cravatte oversize, più lunghe e classicheggianti del solito.

Anche i designer di moda stanno puntando moltissimo sulla carta della pelle, con stampe audaci all-over, look ricercati dalle tonalità monocromatiche, lo stile casual denim aggiornato e la scelta  di adottare pellicce sintetiche, ottime per affrontare i mesi invernali di questo 2020 con una dosa enorme di eleganza e stile.

Per questi ed altri consigli, curiosità e spunti sul mondo maschile, puoi seguire gli articoli de Il Gentiluomo, per rimanere aggiornato sulle ultime novità in materia di stile, moda e rasatura maschile.

1. Sartoria al massimo del suo potenziale

Per affrontare eccezionalmente il crollo delle temperature ed il freddo gelido, un cappotto oversize (con spalle forti e maniche sempre più drammatiche) è il nostro miglior alleato, specialmente per avere quello strato che ci tenga al caldo in maniera comoda e confortevole.

Dior ad esempio, ha aggiunto al suo abito tailored un'imbracatura, grazie allo splendido aiuto di Kim Jones, ed allo stesso modo per quanto riguarda invece Louis Vuitton il doveroso ringraziamento va a Virgil Abloh. Il primo ad indossare un blazer sartoriale con un'imbracatura che attraversava tutta la giacca fu Timothée Chalamet di Louis Vuitton, qualche mese fa sul Red Carpet.

2. Vestiti ed abiti con stampe

Allo stesso modo dei prossimi mesi caldi, anche l'inverno 2020 nel campo della moda sarà audace, creativo e d'ispirazione, con una miriade di look all-over.

Alcuni esempi sono le stampe geometriche e precise di Prada, le stampe ed i modelli scervellotici, prodotti da Sacai o infine i motivi surrealisti, ai limite dello stile delirante ed onirico di Louis Vuitton.

Molti stilisti in questa stagione hanno presentato camicie, tute e maglioni rifiniti con stampe di volti, tra i più disparati, sia di personaggi iconici nel mondo dell'arte e del cinema, come anche personaggi sconosciuti ai più, ma che ne aumentavano il valore un pò istintivo e naïf nel complesso.

3. Il denim rivalutato

Stop netto e deciso ai jeans come li conosciamo: il prossimo autunno-inverno ci porterà ad adottare uno stile in denim diverso, alternativo e mondano.

Martin Rose ad esempio ha presentato dei modelli in denim dal respiro artistico barocco, mentre Alyx presenta tantissimi modelli in jeans oversize con degli enormi tasconi da parte di Off-White.

Il denim si mostra in tutto il suo stile grunge ed underground, con lavaggi acidi, che ti prepareranno per un rave o un party psichedelico.

Ritorno anche della salopette o di pantaloni cargo molto funzionali per gli abbinamenti con giacche in denim scolorite, dall'effetto vintage. Gucci ha lanciato uno stile street, con pantaloni da skater con strappi ad altezza delle ginocchia.

4. Il rosso continua a fare la differenza

La collaborazione per il prossimo autunno-inverno 2020 tra Givenchy e Kiko Kostadinov è quella di puntare tutto sul colore rosso, ed iniettarlo in maniera pervasiva su tutti gli abiti, dal classico allo sportivo, dal casual all'urban.

Un colore primeggiava su tutti i look creativi e fantasiosi presenti sulle passerelle di Milano e quel colore era il rosso o, come lo ha ribattezzato Sarah Burton di Alexander McQueen, "corniola". Sebbene non sia il colore più facile da indossare, i designer stanno facendo uno sforzo incredibile per iniettare nei nostri guardaroba varie tonalità di scarlatto e rosso, un esempio lampante è il rosso mattone, proposto da Marni ed Armani, o il rosso intenso, terracotta e rosa intenso di Gucci, che ben si abbina esteticamente a tanti outfit.

A Parigi, i completi scarlatti erano all'ordine del fine settimana, con riprese nitide mostrate sia a Berluti che a Givenchy.

5. Un tocco glitterato

Paillettes, ornamenti di ogni tipo, perline, è questo lo stile invernale per l'uomo del 2020, concentrato soprattutto sullo scintillio quasi magico della passerella parigina.

I look più accentuati e "splendenti" sono stati senz'ombra di dubbio quelli di Givenchy e Dior, che hanno sfoderato delle mantelline da uomo in cashmere davvero raffinate, tutte lavorate a mano e dall'effetto visivo sofisticato ed ardito.

Per Lanvin e Valentino invece, hanno rubato la scena con maglioni e cardigan tutti riempiti di paillettes. Senza dubbio una scelta coraggiosa per l'uomo moderno quella di puntare per un outfit impreziosito di gioielli e paillettes per l'autunno-inverno 2020.

6. Camicie e maglie a righe

La prevalenza di maglie e di camicie a righe bianche e blu sulle passerelle di Parigi è stata evidentissima, con modelli in pelle ultra fine mostrati sia da Virgil Abloh, che ha designato fantastici modelli per Louis Vuitton, come anche una gamma di abiti in popeline e seta mostrati a Dunhill, Lanvin e Givenchy.

Le camicie a righe lunghe in stile tunica di Dior erano però il non-plus-ultra della giornata a Parigi,fantastiche, innovative e versatili.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    modamoda uomo
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Al Museo Alfa Romeo vanno i scena i "Cavalli Marini"

    Al Museo Alfa Romeo vanno i scena i "Cavalli Marini"


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.