I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo Rosa
I look più stravaganti dei Video Music Awards 2019

Scopriamo insieme qualsi sono stati i look più di tendenza del Video Music Awards 2019.

Un tripudio di abiti dei più noti stilisti e di quelli emergenti quello sul Red Carpet tra il 26 e il 27 agosto per il VMA. Star e celebrity hanno indossato per l’occasione look stupendamente inaspettati, alcuni dei quali comprendevano persino un serpente vivo portato al collo. L’evento era attesissimo per una serie di motivi: tra le esibizioni delle grandi star come quella di Camila Cabello e Shawn Mendez o ancora quella di Miley Cyrus. Tra i look più sorprendenti quello di H.E.R e Tana Mongeau che si sono presentate all’evento indossando un serpente, una mossa che ha scatenato gli ambientalisti, una scelta che ricorda quella di Britney Spears agli MTV del 2001.

A parte le star che hanno preso troppo sul serio la tendenza della fantasia pitonata, sul Red Carpet quest’anno vi sono stati look estremi e anche molto sexy. Camila Cabello indossava un abito sensualissimo firmato Balmain in avorio; Shawn Mendez ha indossato per l’occasione un completo Dolce e Gabbana di un verde petrolio. Coloratissima invece era Taylor Swift in un abito Versace dai toni vivacissimi ed anche Lizzo non passava inosservata in un abito Moschino, rosso e luccicante. Più raffinata era invece Zara Larson in un abito di Giambattista Valli con tante ruches sul fondo, in una nuance rosa antico. Gigi Hadid indossava un completo bronzo firmato Tom Ford e sua sorella, Bella un completo top e lounguette di Charlotte Knowles London.

Tra i look più audaci quello di Halsey in Peter Dundas che aveva un non so chè di spagnolo; Hailee Steinfeld in un abito molto seducente, di un rosso acceso firmato Aadnevik; Bebe Rexha in Christian Siriano; Fka Twigs in Ed Marler; Alison Brie in Elie Saab. Tra i look più stravaganti, dopo Tana Mongeau in Nicola Bacchilega, quello di Ava Max in Kaimin, che sembrava appena uscita da un film di fantascienza. Cardi B si è fatta notare in tutta la sua bellezza nel particolarissimo abito di Déviant La Vie.

Per questa edizione le star hanno davvero scelto tra gli abiti più disparati sia di importanti e riconosciuti stilisti a livello globale, come quelli che puoi trovare su Jole, sia di giovani designer emergenti. A quanto pare tra le scelte abiti in lurex e molto colorati come l’abito lasciava poco spazio all’immaginazione, quello di Normani firmato Nicolas Jebram o quello luccicante di Rosalia dei rimandi un pò retrò, opera di Burberry. Ultimo ma non ultimo il look di H.E.R, immersa in un completo verde militare dalle fantasie floreali sul fondo, un pezzo unico con lunghi pantaloni morbidi, allacciato in vita da una cintura in tessuto, un pezzo della collezione Valentino, sul quale il serpente che portava sulle spalle quasi riusciva a mimetizzarsi alla perfezione. Il look di H.E.R è stato completato con delle lunghe trecce nere afro e degli enormi occhiali tondi da sole.

Commenti
    Tags:
    moda
    in evidenza
    Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

    Costume

    Gregoraci lascia la casa di Briatore
    Racconto in lacrime sui social

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

    Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.