I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Tv convergente
Reputescion: Andrea Scanzi si conferma bravo (ma non conosce Lisa Fusco)

 

Complice l'impegno di Andrea Scanzi come ospite a Il processo del lunedì, in molti non si sono accorti che Reputescion fosse ripartito da metà settembre. Il programma, quest'anno messo al giovedì, è sicuramente il più riuscito tra quelli in onda su La3, il canale 163 di Sky che punta tantissimo sull'interazione tra web e televisione.

 

Reputescion non sfugge a questa classificazione: ogni sette giorni Scanzi intervista un personaggio del mondo della politica, della tv, della musica o dello sport e ripercorrendone la carriera l'ospite viene sottoposto al reputometro, ovvero il giudizio in Rete espresso dagli utenti, a sua volta elaborato da Voices from the Blogs, che si occupa di data analitycs.

 

Nella puntata di questa settimana il giornalista del Fatto Quotidiano ha fatto sedere sulla poltrona da barbiere retrò il cantante J-Ax, ex leader degli Articolo 31 e fresco ex giudice di The Voice, nonché reduce dalla conduzione del criticatissimo Sorci verdi, format della seconda serata di Rai2.

 

Ne è uscita un'intervista molto interessante, non tanto sulla carriera dell'artista – di J-Ax ormai si conoscono vita, morte e miracoli – quanto per lo scavo psicologico che Scanzi ha effettuato sul suo interlocutore. Ci siamo trovati di fronte a un cantante forse presuntuoso ma molto critico con se stesso. Durante il colloquio ha citato diverse volte la sua ospitata a TvTalk nella quale ha avuto un battibecco amichevole con Bocca – su Twitter i toni sono stati molto più accesi – e Silvia Motta gli ha detto di aver fatto colpo con Sorci verdi sulle elite femminili. Personaggi tv così disposti all'autoanalisi non se ne vedono tutti i giorni.

 

Andrea Scanzi inoltre ha la capacità di tenere per sé il suo giudizio sull'interlocutore, che sia il collega di giornale Peter Gomez o di un altro mondo come Alessandro Sallusti. A prescindere dagli orientamenti politici mette tutti a proprio agio. Un unico neo se proprio gli si vuole fare una critica è la sua ignoranza in materia di trash: davanti a J-Ax che raccontava di un video virale relativo alla spaccata di una showgirl italiana, Scanzi ha brancolato nel buio. Si trattava di Lisa Fusco. Come minimo dovrebbe guardarsi Pomeriggio 5 per un mese (ovviamente si scherza).

Commenti
    Tags:
    reputescionandrea scanzi
    in evidenza
    Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

    Savelletri, Torre Canne e...

    Vacanza da sogno per i Ferragnez
    In Puglia tra masserie di lusso

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.