A- A+
Campania
violenza donne

Una storia di violenza subita dall'uomo che diceva di amarla. Una storia nascosta e tenuta segreta a tutti forse per vergogna forse per paura. Vittima una ragazza di Casoria che dopo aver rischiato la vita per l'ennesima volta ha voluto confessare tutto. Il suo fidanzato, un 22enne del luogo, era arrivato a sparare sotto casa sua all'indirizzo di alcuni amici della ragazza perchè non volevano mediare con la sua fidanzata dopo l'ultimo litigio.

La ragazza stremata da questo rapporto malato è riuscita a confessare tutto ai poliziotti intervenuti dopo gli spari. La ragazza ha denunciato di essere stata picchiata anche in ospedale dove si trovava sempre per le percosse subite dal giovane ma nscoste sempre da scuse e bugie. I poliziotti dopo aver ascoltato le testimonianze della ragazza hanno trovato prove e fissato un falso appuntamento tra la ragazza e il giovane. In Piazza Carlo III però ha trovato solo i militari che lo hanno tratto in arresto.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
casoriaviolenzafemminicidio
in evidenza
Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

Firenze furiosa col gioiellino serbo

Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
In Borsa il titolo si impenna

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Mini classica si converte all'elettrico

Mini classica si converte all'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.