A- A+
Campania
troisi

La pagina più datata e frequentata dedicata alla memoria dell'attore napoletano Massimo Troisi è al centro di un caso. Troppo spesso in quello spazio dedicato a immagini e ricordi del tanto amato Troisi appaiono link che sponsorizzano donne nude e foto osé, a volte anche spinte. I fan sono in rivolta ma anche se la cosa viene presa in considerazione dopo qualche giorno riecco culotte, push-up e reggicalze in bella mostra.

Anche il sindaco di San Giorgio a Cremano, Mimmo Giorgiano, ha espresso il proprio sdegno verso questo modo di gestire la fan-page: "Per difendere l' onorabilità e la storia di uno dei nostri concittadini più illustri stiamo verificando la possibilità di fare causa per cancellare questa pagina fb o quantomeno eliminare le pubblicità e le foto hard abbinate a Troisi. Chi sta utilizzando la sua immagine per promuovere siti porno sta facendo una cosa indegna e inaccettabile. Cercheremo di fermarlo in ogni modo".

I continui commenti contrari e qualche protesta ufficiale hanno al momento dato i loro frutti. La pagina Facebook incriminata risulta essere libera da ogni immagine contraria al significato per cui è nata.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
troisipagina facebook troisisan giorgio a cremano
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.