A- A+
Campania
Isola d'Ischia, riapre in sicurezza il Mezzatorre Hotel & Thermal Spa

L'hotel di Ischia aprirà 20 delle sue 52 camere con un rigoroso protocollo di sicurezza che non penalizzerà la magia tipica della struttura. La riapertura del Mezzatorre fa eco alla decisione di molti esercizi commerciali dell'isola desiderosi di ridare nuova luce all'isola e di supportarla con l'attenzione che merita.

Buone notizie per il turismo dell’Isola di Ischia, e per i lavoratori del settore turistico, che in questi lunghi e difficili mesi di lockdown, sono stati tra i più colpiti a causa della pandemia da Caronavirus.  Marie Louise Sciò, CEO e Direttore Creativo di Pellicano Hotels e Giuseppe De Lorenzo,  Amministratore Delegato di Torre San Montano e rappresentante incaricato dei proprietari,  annunciano infatti la riapertura, prevista per il 28 luglio prossimo, della celebre struttura alberghiera Mezzatorre Hotel & Thermal Spa.

La decisione segue una precedente comunicazione rilasciata a maggio, secondo la quale l'hotel sarebbe rimasto chiuso per la stagione. "La decisione iniziale è stata straziante" commenta Sciò, "avevamo esaminato tutti gli scenari possibili per aprire il Mezzatorre per il 2020.  L'isola ha dovuto affrontare molte sfide, legate soprattutto all’accessibilità, ed è stata una scelta molto difficile per tutta la squadra".

Con la riapertura dei confini nazionali italiani, tanto i residenti dei paesi UE quanto quelli di altri paesi possono ora tornarvi per un viaggio di piacere. "Se c'è una cosa che la pandemia da Covid-19 ci ha insegnato è quella di essere estremamente flessibili", prosegue Sciò, "giunti a questo punto ci sentiamo sicuri nel confermare i viaggi programmati a partire da agosto e non vediamo l’ora di accogliere i nostri ospiti".

Nel commentare l’apertura, De Lorenzo ha dichiarato: "La decisione di aprire richiede molto coraggio ma il Gruppo, che gestisce il Mezzatorre dal 2018, è risoluto nel supportare l'isola e di certo porterà un innegabile vantaggio, soprattutto per quel che attiene i settori di Ischia relativi al lusso e all’eccellenza.  Noi, come proprietari della struttura, siamo contenti che i nostri sforzi abbiano reso possibile l'apertura del Mezzatorre".

L'hotel aprirà 20 delle sue 52 camere, con la promessa che l’applicazione di un rigoroso protocollo di sicurezza, che va ben oltre quanto richiesto a livello internazionale, non penalizzerà la magia tipica della struttura. Il menù rispetterà le tradizioni ischitane, attraverso la valorizzazione dei prodotti locali e il sostegno continuo ai produttori e agli agricoltori dell'isola. Gli ospiti potranno inoltre prendere parte a una serie di attività culinarie ischitane selezionate e respirare così l'essenza dell’isola.  Gli eleganti lettini a strisce a bordo piscina saranno opportunamente distanziati e gli ospiti potranno lasciarsi andare al relax terapeutico delle famose sorgenti termali naturali dell'isola, che sgorgano direttamente nelle piscine curative del Mezzatorre.

La riapertura del Mezzatorre, una antica torre rimasta incompiuta costruita tra il XVI e il XVII secolo dagli Aragonesi come torre di avvistamento, e che negli anni Trenta fu trasformata in pensione e cenacolo culturale dal proprietario dell’epoca, Luigi Patalano, per poi passare al regista Luchino Visconti, ed infine al comune di Ischia, fa eco alla decisione di molti esercizi commerciali del posto desiderosi di ridare nuova luce all'isola e di supportarla con l'attenzione che merita. Il Gruppo Pellicano Hotels ha recentemente avviato una partnership con illustri stakeholder e ha lanciato "Ischia is More", una nuova piattaforma di destinazione che mira a mostrare la bellezza di quest’isola affascinante.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ischiaisolariaperturamezzatorre hotelgruppo pellicano hotelsmarie louise sciòsicurezzaalbergosoggiornocovid-19turismo
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.