A- A+
Cinefestival
Claudio Amendola ad Affari:con la regia ho colmato un vuoto

Regista con "La mossa del pinguino" e interprete con "Noi e la Giulia", doppio appuntamento con Claudio Amendola ospite di Matteo Pavesi e al Festival "Il cinema italiano visto da Milano" organizzato dalla Cineteca di Milano allo spazio Oberdan e al Museo del Cinema.

Sala Merini piena per incontrare Amendola che ha introdotto il film "Noi e la Giulia" girato "in sequenza" lo scorso agosto e successivamente alla proiezione ha dialogato con il pubblico in modo molto aperto, consegnando agli appassionati di cinema, uno spaccato di esperienze, con alcuni aneddoti piacevoli e divertenti.

"La regia per me ha colmato un vuoto, o meglio chiuso il cerchio professionale. E' affascinante e gratificante riuscire a scegliere il cast giusto e trovare meccanismi e giusta dimensione per raccontare una storia. Il cinema deve ritornare a essere un mestiere per poci, nel senso che non deve mai essere facile entrarci. E' un mestiere che ha bisogno di cura, attenzione e non ci si può nè si deve improvvisare. Una volta ci voleva "la patente" sia per chi recitava sia per chi lavoravav copme attrezzista o macchinista. Oggi quella patente la danno un po' a tutti.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA DI ANDREA RADIC A CLAUDIO AMENDOLA

Guarda la presentazione al pubblico in sala di "Noi e la Giulia" da parte di Claudio Amendola introdotto da Enrico Nosei
Il cinema italiano visto da Milano prosegue la sua programmazione fino al 26 aprile tra le altre opere "Il giovane favoloso" di Martone  
Tags:
cinema-claudioamendola-film
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.