A- A+
Cinisello Balsamo
Cinisello, con due coltelli minaccia la ex: arrestato

Cinisello, con due coltelli minaccia la ex: arrestato

Cinisello, un uomo di 37 anni e' stato arrestato dalla polizia per i reati di atti persecutori, danneggiamento e porto abusivo di armi. Lunedi' notte gli agenti del Commissariato di Cinisello Balsamo sono intervenuti a seguito di una chiamata al 112 in via del Carroccio 4 nel comune alle porte Nord di Milano dove era stata segnalata la presenza di un uomo che, in preda all'ira, stava danneggiando la porta di ingresso dell'appartamento della sua ex fidanzata, urlando frasi minacciose nei suoi confronti. Una volta sul posto gli agenti hanno bloccato e identificato l'uomo, in evidente stato di alterazione, che e' stato trovato in possesso di due coltelli. I poliziotti sono entrati poi entrati all'interno dell'appartamento dove si trovava la donna visibilmente agitata. La vittima ha raccontato che il suo ex fidanzato gia' da qualche tempo aveva iniziato ad avere atteggiamenti persecutori nei suoi confronti, culminati negli ultimi giorni con atti di violenza fisica. Il 37enne pregiudicato e' stato portato al carcere di Monza in attesa della convalida dell'arresto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cinisello minacce ex
    i blog di affari
    la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
    Angelo Andriulo
    Porto di Trieste, sgombero con gli idranti: il "potere" che spegne la rivolta
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Meglio praticare sport o fare una dieta?
    Anna Capuano


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.