Cronache

Carabiniere ucciso, pm chiede ergastolo per i due americani

 

Roma, 6 mar. (askanews) - Condannare all'ergastolo Lee Elder Finnegan e Gabriel Natale Hjorth per l'omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. Questa la richiesta del pubblico ministero davanti ai giudici della corte d'assise di Roma.Il vicebrigadiere dei carabinieri è stato ucciso la notte tra il 25 ed il 26 luglio del 2019. Secondo quanto ricostruito dal pm in sede di requisitoria il militare è morto a causa delle coltellate subite."Sono stati inferti 11 fendenti con un coltello dalla lama di 18 centimetri. Un'arma da guerra, micidiale", ha sottolineato il magistrato nel chiedere l'ergastolo per i due imputati.