Economia

Geox presenta le nuove collezioni: dialogo con i consumatori

 

Milano, 25 set. (askanews) - Tecnologia e stile, dettagli e nuove soluzioni, eleganza e comfort. Geox ha presentato a Milano le proprie collezioni di calzature e outwear per la primavera estate del 2021, nell'ambito della Fashion Week: sandali e sneaker leggerissimi, come la nuova "Spherica", in grado di attutire ogni movimento, ma anche abbigliamento pensato per una vita cosmopolita."Siamo qui a Milano - ha detto ad askanews il presidente del gruppo Geox, Mario Moretti Polegato - per presentare le collezioni, riteniamo che siano dei prodotti selezionati per la famiglia, perché Geox è un brand famigliare, sono prodotti che nascono dalla tecnologia, ma li abbiamo abbelliti, con gli accessori, con il colore. Il prezzo è giusto e soprattutto sono prodotti rivolti a un pubblico mondiale".La dimensione globale del business si sposa anche con una richiesta maggiore di flessibilità di utilizzo dei prodotti. "Oggi - ha aggiunto il presidente - la gente è meno attratta da prodotti da usare solo in determinate occasioni, ma ne cerca da usare in più occasioni. E soprattutto vuole stare bene e camminare bene, che è qualcosa di più del comfort".Questa Fashion Week milanese però cade in tempo di Covid ed è inevitabile allargare il discorso anche allo scenario che sta intorno alla presentazione dei nuovi prodotti e al sistema della moda. "Non dobbiamo solo parlare di collezione - ci ha spiegato Moretti Polegato - perché il mondo è cambiato e tutte le aziende, anche nel settore manifatturiero, devono adeguarsi a quello che è il nuovo mercato. Ci sono nuove regole, che sono imposte dal consumatore".Il fondatore di Geox ha ricordato come una volta esistessero rapporti diretti tra il calzolaio e i suoi clienti, rapporti che si sono persi con l'affermazione degli intermediari, come i negozi multimarca o i centri commerciali. Oggi però, grazie alla Rete, è possibile e soprattutto necessario, secondo Mario Moretti Polegato, tornare alla relazione diretta con il consumatore."Il nuovo mondo - ha concluso l'imprenditore veneto - è basato sul Web, che permette di instaurare un dialogo tra chi produce e chi consuma. Allora bisogna che le aziende modifichino il proprio sistema di operare, quello che viene definito business model, noi lo abbiamo fatto e già nei primi mesi di quest'anno abbiamo avuto un'enorme soddisfazione, parliamo di un incremento del 40% delle vendite, ma soprattutto siamo entrati attraverso queste piattaforme in un mondo nel quale noi dialoghiamo con i nostri consumatori".Ed è naturale che dal confronto con i consumatori sia arrivato anche un impulso a proseguire sulla strada della salvaguardia dell'ambiente: le collezioni Geox per la primavera estate del 2021 sono infatti improntate anche all'ecosostenibilità dei materiali, con calzature che nascono, per esempio, da nylon o da bottiglie di plastica riciclati.