Politica

Airbus presenta il taxi volante: il primo volo nel 2023

 

Milano, 22 set. (askanews) - Addio code e traffico: Airbus ha presentato il suo primo taxi volante, immaginandosi il trasporto del futuro veloce e green. Il mezzo è in grado di trasportare 4 passeggeri ad una velocità di 120 km orari con il minimo impatto sull'ambiente: il motore è elettrico."Questa è la prima volta che realizziamo un veicolo che vola ma è a emissioni zero. Significa che funziona con le batterie e stiamo lavorando a una nuova generazione di batterie per garantire che durante l'intero volo non non ci sono emissioni di anidride carbonica", ha spiegato Markus May di Airbus.L'idea è di creare infrastrutture per partenza e atterraggio vicino a autostrade, metropolitane, creando una unica rete di trasporto potenziata. Collegando due punti distanti della città, l'aeroporto al centro, zone più remote alle aree più urbane. Con servizi anche di utilità, sanitari magari, per trasportare medici o farmaci."È una nuova tecnologia come il primo cellulare, come la prima automobile. All'inizio sarà sicuramente un mercato di nicchia. Ma la nostra ambizione è molto, molto chiara: democratizzare e fornire un servizio al pubblico, fornire un servizio al cittadino, alle persone che vivono nelle città".Il primo volo dovrebbe avvenire nel 2023.