Politica

Congo, salme di Attanasio e Iacovacci su aereo militare italiano

 

Goma, 23 feb. (askanews) - I feretri dell'ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci assegnato alla sua scorta, sono stati presi in carico da un Boeing KC-767A del 14esimo stormo di Pratica di Mare (Roma) dell'Aeronautica Militare all'aeroporto di Goma, in Repubblica democratica del Congo, per essere trasportati in Italia.I due funzionari italiani, secondo quanto ricostruito dall'Intelligence, hanno perso la vita lunedì 22 febbraio 2021 in un attacco compiuto probabilmente a scopo di rapina o sequestro di persona. L'obiettivo non sarebbe stato il capo della sede diplomatica italiana, ma il personale Onu con cui viaggiava in un mini-convoglio composto da sole 2 auto del Programma alimentare mondiale.