Politica

Coronavirus, Macron annuncia nuovo lockdown per la Francia

 

Parigi, 29 ott. (askanews) - La cappa di piombo scende di nuovo sulla Francia. Meno di sei mesi dopo la fine di un lockdown senza precedenti per i francesi, Emmanuel Macron ha annunciato in diretta Tv il ritorno di questa drastica misura contro il coronavirus.Di fronte all'entità della seconda ondata dell'epidemia di Covid-19, sono ormai superate le recenti misure di coprifuoco locale: dalla mezzanotte tra giovedì e venerdì, fino al 1 dicembre come minimo, il lockdown riguarderà l'intero territorio, con adeguamenti solo per i dipartimenti e territori d'oltremare."Ho deciso che da venerdì verranno reintrodotte le misure di contenimento del virus. La Francia è sopraffatta dall'improvvisa accelerazione dell'epidemia ed entro metà novembre ci saranno 9mila persone in terapia intensiva". "La lucidità richiede di ammettere che quanto fatto non è abbastanza. Il virus sta circolando a una velocità che anche le previsioni più pessimistiche non avevano previsto. Il numero di contagi è raddoppiato in meno di due settimane. A differenza della prima ondata, tutte le regioni sono ora alla soglia di allerta".Il capo dello stato ha annunciato che i francesi non possono "spostarsi" da una regione all'altra. Il lockdown comporterà nuove chiusure di bar e ristoranti in tutto il Paese, mentre i servizi pubblici e i negozi di alimentari rimarranno aperti.Le scuole, elementari, medie e licei resteranno comunque aperte, a differenza del primo lockdown. Come in primavera, i francesi potranno uscire con autocertificazione per lavorare, andare a una visita medica, fornire assistenza, fare la spesa. Saranno proibite riunioni private e riunioni pubbliche."Restate a casa il più possibile. Rispettate le regole", ha martellato il presidente Macron invitando i francesi a restare uniti in questo momento difficile.