Politica

De Lorenzo (Leu): "Danni irreversibili al centro storico di Napoli per lavoro Metro 6"

 

(Agenzia Vista) Napoli, 20 marzo 2021 De Lorenzo (Leu): "Danni irreversibili al centro storico di Napoli per lavoro Metro 6" I danni in gran parte della zona del centro storico di Napoli, patrimonio dell’umanità dell’Unesco stanno diventando irreversibili a causa dei lavori per la costruzione della Metro 6, parallela alla linea di costa del lungomare. Per questo alcuni autorevoli esponenti delle Assise della città di Napoli e del Mezzogiorno d’Italia hanno scritto una lettera all’Unesco per chiedere un’ispezione e, contestualmente, lanciare un allarme. E’ quanto è emerso nella conferenza stampa organizzata oggi dall’onorevole Rina Valeria De Lorenzo (Leu), che fa parte del Comitato Scientifico delle Assise e che su questo argomento ha presentato alcune interrogazioni negli ultimi mesi. I luoghi più a rischio sono Maschio Angioino, Palazzo Reale, Teatro San Carlo, piazza Plebiscito e Monte Echia, luogo del primo insediamento umano a Napoli e sede di una villa attribuita a Lucullo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev