Advertisement

Politica

E Brexit sarà: arriva l'ok della Commissione Ue

 

Londra, 24 gen. (askanews) - E Brexit sarà. La presidente della Commissionen Europea, Ursula von der Leyen, e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, hanno firmato l'accordo di recesso del Regno Unito dall'Unione Europea, già approvato a Londra e che adesso deve essere ratificato dal Parlamento europeo.La firma di Michel e von der Leyen apre la strada alla ratifica. Dopo il via libera della commissione Affari costituzionali, il voto del Parlamento europeo il 29 gennaio, sarà seguito il giorno successivo dall'approvazione da parte del Consiglio dell'Ue.Il testo che dovrà essere approvato dai diplomatici degli Stati membri dell'Ue, assicura una partenza ordinata della Gran Bretagna a mezzanotte del 31 gennaio. Il Parlamento britannico lo aveva già definitivamente approvato, spianando la strada alla storica uscita del Regno Unito.L'accordo raggiunto da Boris Johnson con Bruxelles è già legge nel Regno Unito. Lo ha sancito la Regina Elisabetta II, apponendo la sua firma sotto il testo dello European Union Withdrawal Agreement act, che ha concluso l'iter di ratifica parlamentare a Westminster a tre anni e 7 mesi dal referendum sull'uscita del Regno Unito dall'Ue del 2016. L'annuncio del Royal Assent è stato formalizzato alla Camera dei comuni, fra gli applausi di alcuni deputati Tory, incluso il vice speaker Nigen Evans.