Politica

G7, Meloni: continuiamo a sostenere Ucraina, è precondizione per pace

 


Fasano, 15 giu. (askanews) - "La conferma del nostro sostegno all'Ucraina per il tempo necessario è la conditio sine qua non per qualsiasi soluzione diplomatica della crisi, è la precondizione per qualsiasi soluzione di pace". Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, nella conferenza stampa finale del G7 in Puglia."Oggi - ha ricordato - si apre in Svizzera la conferenza di pace, l'Italia partecipa: noi con il nostro sostegno deciso, compatto, in questi due anni abbiamo consentito che l'Ucraina non fosse invasa", ha aggiunto."Intendiamo continuare a sostenere l'Ucraina, abbiamo scelto di rafforzare l'impegno con un approccio a 360 gradi per aiutare la nazione aggredita a guardare al futuro. È stato raggiunto un accordo tutt'altro che scontato per un sostegno finanziario aggiuntivo di circa 50 miliardi di dollari collegati agli extra-profitti derivanti dall'immobilizzazione dei bene russi. È un passaggio politico fondamentale, un accordo dal significato estremamente importante", ha detto Meloni.