Politica

Orban si prende i pieni poteri in Ungheria grazie al coronavirus

 

Roma, 30 mar. (askanews) - Il Parlamento ungherese ha approvato una nuova norma che fornisce al governo nazionalista del primo ministro Viktor Orban nuovi, più estesi poteri per affrontare la pandemia da nuovo coronavirus.La legislazione è stata duramente criticata dalle organizzazioni per i diritti civili e dal Consiglio d'Europa, anche perché manca una scadenza.Orban, che ha rafforzato molto in un decennio di potere la sua pressione sulle istituzioni magiare, ha chiesto un rafforzamento dei suoi poteri nell'ambito dello stato d'emergenza proclamato e ha liquidato le nuove critiche europee parlando di "lagnoni" che farebbero meglio a "lasciare che l'Ungheria si difenda dal virus".