Politica

Trump valuta la candidata per la Corte Suprema

 

Milano, 22 set. (askanews) - "Quindi, mentre la nostra nazione piange la perdita della giudice della Corte Suprema Ruth Bader Ginsburg, presto annuncerò un candidato per la Corte Suprema degli Stati Uniti. Dicono che sia la cosa più importante che un presidente possa fare. Non lo so, penso che la Difesa forse, sapete che abbiamo rimesso in piedi il vostro esercito: due trilioni e mezzo di dollari".Intanto la folla grida "Riempi quel posto, Riempi quel posto""Fantastico, aggiunge Trump, occuperemo quel posto. Lo faremo velocemente".Donald Trump gioca d'azzardo nel bel mezzo della campagna elettorale americana, perchè la posta in gioco è molto alta: l'icona liberale della Corte Suprema non è un posto lasciato vuoto, ma appunto un posto da riempire con qualcuno di segno decisamente opposto.Non a caso Trump in queste ore ha incontrato la giudice della corte d'appello conservatore, Amy Coney Barrett, considerato il favorito per sostituire la defunto Ginsburg.E per usare le sue stesse parole, "se Joe Biden e i democratici prendono il potere, riempiranno la Corte Suprema di radicali di estrema sinistra". E dunque bisogna muoversi per tempo.Biden tuttavia non demorde, e dopo i sondaggi che per la prima volta, dopo settimane, lo danno dietro all'attuale leader della Casa Bianca, si scaglia contro Trump e la sua gestione della pandemia di coronavirus durante il suo secondo viaggio dell'anno nello stato chiave del Wisconsin. "Il presidente - ha detto - sta solo deliberatamente cambiando argomento".