Spettacoli

Il rapper GionnyScandal esce con il suo nuovo album "Anti"

 

Milano, 6 mag. (askanews) - Il rapper GionnyScandal esce con il suo nuovo album "Anti", un lavoro nato durante il lockdown."Stavo facendo un disco che non doveva essere questo, ho iniziato capire che ero insoddisfatto dei dischi precedenti, l'ho chiamato Anti perchè è anticommerciale e io sono sempre stato opposto e avverso a tutto il resto e quando ho pensato che fosse il titolo più adatto"Questo lavoro segna l'approdo dell'artista nel mondo musicale del pop - punk."Questa svolta non è proprio una svolta ma un ritorno alle origini perchè avevo una band pop - punk nel 2009, ma ho lasciato questo genere una volta che è diventato il mio lavoro. Ho fatto quello che ho sempre voluto fare sbattendomene delle regole del mercato e di quello che ci gira attorno".Dopo l'uscita dei singoli "Salvami" e "Coca & Whisky", attraverso "Anti" Gionny, che tornerà live nel 2022, lancia un messaggio di libertà in ogni sua forma, sdoganando ogni tabù accompagnato solo dalla sua chitarra:"Se io mi voglio mettere la gonna e sono un uomo, perchè non la devo mettere se mi piace e mi fa stare bene, se amo una persona del mio stesso sesso non c'è niente di strano e nel 2021 l'unica cosa strana sono le persone che pensano sia strano".L'album, composto di 14 brani, vede la collaborazione internazionale di Pierre Bouvier, il cantante dei Simple Plan, una delle band pop punk più importanti del mondo.