Vista

Tajani: "Mi licenziai dalla Rai perché lì si faceva il tesseramento del partito comunista"

 


(Agenzia Vista) Milano, 19 giugno 2024 "Il Giornale rappresenta 10 anni della mia vita. Mi licenziai dalla Rai perché non potevo stare dove si faceva il tesseramento del partito comunista. Io nella vita ho sempre combattuto per le cose in cui credo, lasciai il Giornale, era il capo della redazione romana, per impegnarmi in una battaglia politica e impedire nel 1994 che il Partito comunista arrivasse al potere. Sono orgoglioso di quelle scelte di vita, le rifarei", lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani alla festa del Giornale. Palazzo Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev