- La piattaforma di monitoraggio remoto dei pazienti fornisce una misurazione continua dei segni vitali ed è in grado di rilevare il peggioramento dei pazienti in ambienti ospedalieri e domiciliari.PETAH TIKVA, Israele, 4 maggio 2021 /PRNewswire/ -- Biobeat, leader globale nelle soluzioni indossabili di monitoraggio remoto dei pazienti per il continuum terapeutico, ha annunciato oggi che la sua piattaforma indossabile, completa di monitoraggio remoto dei pazienti con Intelligenza Artificiale, ha ricevuto la marcatura CE completa.L'approvazione include il monitoraggio accurato e continuo, attraverso i dispositivi indossabili da polso e toracico di Biobeat, dei principali segni vitali del paziente tra cui saturazione ematica di ossigeno, frequenza respiratoria, pressione sanguigna non invasiva con metodo cuffless, frequenza cardiaca, variabilità della frequenza cardiaca, pressione arteriosa media, pressione arteriosa differenziale, volume sistolico, gittata cardiaca, indice cardiaco, resistenza vascolare sistemica e temperatura cutanea. Annovera anche un ECG a singola derivazione per il monitor toracico. Inoltre, l'approvazione comprende le funzionalità wireless di Biobeat, tra cui lo strumento proprietario di connettività Gateway (ospedale), l'App Mobile (home) e la piattaforma di gestione web basata su cloud per i fornitori di servizi sanitari, che offrono al personale sanitario una visione continua e scalabile della salute dei pazienti e avvisi predittivi di peggioramento."Siamo orgogliosi di ricevere la marcatura CE per l'intera gamma di funzionalità di monitoraggio remoto dei pazienti che i nostri monitor indossabili da polso e toracico e gli strumenti di gestione dei pazienti con Intelligenza Artificiale possono fornire", ha dichiarato Arik Ben Ishay, CEO di Biobeat. "Con questa approvazione, portiamo avanti il nostro obiettivo di migliorare le cure e gli esiti dei pazienti nel continuum terapeutico a livello europeo, che ora prevede una nuova frontiera sanitaria: le cure a domicilio"."Con l'attuale crescente necessità di tecnologie di monitoraggio remoto dei pazienti, siamo entusiasti di ricevere questa approvazione e di consolidare il nostro status di fornitore leader di dispositivi di monitoraggio indossabili e di sistemi di gestione dei pazienti scalabili per uso ospedaliero e domestico" ha dichiarato il Dott.Dan J. Gelvan, Presidente del Comitato consultivo di Biobeat.I dispositivi indossabili di monitoraggio per i pazienti di Biobeat utilizzano una tecnologia proprietaria di fotopletismografia riflettente non invasiva per monitorare automaticamente e continuamente 15 segnali cardio-polmonari vitali. Le soluzioni wireless si collegano a un sistema di gestione dei pazienti basato su cloud, per fornire al personale medico dati e avvisi in tempo reale, consentendo una rapida identificazione del peggioramento del quadro clinico. La piattaforma di gestione include un sistema di punteggio automatizzato e personalizzabile di allerta precoce che comprende algoritmi avanzati basati su Intelligenza Artificiale applicata al settore sanitario che analizzano i dati aggregati dei pazienti per identificare il deterioramento in modo più accurato e fornire analisi predittive.Le soluzioni di monitoraggio ospedaliero e di lungo termine di Biobeat sono attualmente utilizzate in decine di centri e strutture mediche in tutto il mondo. Informazioni su Biobeat Biobeat fornisce una piattaforma completa indossabile di monitoraggio remoto dei pazienti con Intelligenza Artificiale, progettata per elevare lo standard di cura, per gli ambienti sanitari, sia a breve che a lungo termine. Il monitor toracico monouso a breve termine e il monitor da polso a lungo termine di Biobeat forniscono costantemente letture accurate di 15 parametri clinici dei pazienti tra cui pressione sanguigna non invasiva con metodo cuffless, frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, saturazione ematica di ossigeno, volume sistolico, gittata cardiaca, ECG (solo monitoraggio toracico) e altro ancora. I dati aggregati sulla salute dei pazienti sono visualizzati dal personale medico attraverso la piattaforma sicura di gestione dei pazienti basata su cloud di Biobeat, conformi ai regolamenti HIPAA e GDPR, che utilizza un sistema di punteggio di allerta precoce in tempo reale (EWS) con algoritmi avanzati basati su Intelligenza Artificiale, per fornire avvisi sullo stato di salute e sul potenziale peggioramento dei pazienti. I dispositivi indossabili di Biobeat sono i primi dispositivi a essere approvati dalla FDA per il monitoraggio non invasivo della pressione sanguigna basato su PPG con metodo cuffless e sono anche certificati con marcatura CE. Fondata nel 2016, Biobeat ha sede a Petah Tikva, Israele.Per ulteriori informazioni visitare: https://www.bio-beat.com/.Segui Biobeat su LinkedIn.Contatto per i media:Mordy DerovanFinn Partners+1 929 222 8012 mordy.derovan@finnpartners.com Contatto per le aziende:Tomer Epsteininfo@bio-beat.com

in evidenza
Nulla di cinese è mai durato... Ma ora si battono tutti i record

Covid vissuto con ironia

Nulla di cinese è mai durato...
Ma ora si battono tutti i record

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.