(Roma, 9 giugno 2021) - Roma, 9 giugno 2021 - La conferenza è organizzata dalla NATO Defense College Foundation, in cooperazione con la Fondazione Compagnia di San Paolo, la NATO Public Diplomacy Division, MBDA, e il NATO Defense College. L’iniziativa si terrà mercoledì 9 e giovedì 10 giugno dalle 15.00 alle 17.00, nel pieno adempimento delle normative vigenti. Le discussioni saranno riprese e trasmesse in stile talk show televisivo, in diretta streaming sull’interattiva piattaforma digitale NDCF Talks in italiano e in inglese. Un parterre di circa venti esperti anticiperà alcune delle riflessioni del prossimo Summit NATO.Tra questi, esponenti presenti e passati dell’Alleanza Atlantica, specialisti internazionali e rappresentati del Governo italiano.Il Summit di quest’anno segna un vero e proprio spartiacque per l’Alleanza. Nell’ultima decade ci si è chiesto se l’Organizzazione fosse ancora indispensabile, poi si è pensato a come riadattarla, e a 72 anni dalla firma del Trattato di Washington la NATO è ancora oggi il principale garante della sicurezza globale. Alla luce della complessità delle minacce odierne, è arrivato il momento di attuare riforme che possano mantenere l’Alleanza al passo con i tempi. Il passaggio di Presidenza da Trump a Biden, la crescente assertività dimostrata da Russia e Cina su vari fronti e le sfide poste da nuove tecnologie sono solo alcuni degli eventi che richiedono un ripensamento dell’Alleanza.Introduce questi temi il Segretario Generale Aggiunto della NATO Baiba Braže, che con un suo intervento dal Quartier Generale di Bruxelles aprirà i lavori della prima sessione, dedicata al processo di rinnovamento dell’Alleanza. In questo panel interverranno, tra gli altri, Marta Dassù e Tacan Ildem, due membri del Gruppo di Riflessione della NATO, autore del recente rapporto NATO 2030.Chiuderà la prima giornata un dibattito che vedrà Damon Wilson e Julian Lindley-French, esperti di livello mondiale, discutere sull’importanza di attori multilaterali in un mondo sempre più imprevedibile. Il tutto moderato dalla corrispondente di POLITICO Hannah Roberts.Il secondo giorno si aprirà con un intervento speciale del Sottosegretario agli Esteri Benedetto della Vedova. Subito dopo, il secondo panel discuterà sul perché l’Alleanza abbia bisogno di un network di partner globali. Tra gli esperti che affronteranno il ruolo strategico delle partnership NATO nel mondo arabo e nell’Indo-Pacifico, Oded Eran e Chloe Berger.A chiudere i lavori, le conclusioni del Presidente della Commissione Affari Esteri, Piero Fassino.Per ulteriori informazioni, contattare il Team Comunicazione NDCF all’indirizzo: ndcf.pressmediarelations@gmail.comPer partecipare all'evento: https://platform.eventboost.com/e/nato-2021/27015


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.