A- A+
Costume
Adozioni, via libera del Senato. Ritirato l’emendamento sui single

Ok del Senato al ddl adozioni. Passa praticamente all'unanimita' con 197 si', nessun contrario e nessun astenuto. Il provvedimento passa ora all'esame della Camera. Passa al Senato il ddl sulle adozioni con l'obiettivo di fare diventare legge la prassi, che da' una corsia preferenziale a favore delle famiglie affidatarie del bimbo dichiarato adottabile perche' risulta impossibile ricostruire il rapporto con la sua famiglia di origine. Una corsia che opera solo quando la famiglia ha i requisiti previsti e l'affidamento sia andato avanti per un periodo prolungato.

Il testo non prevede piu' la possibilita' di seguire questa strada anche ai single come previsto da un emendamento del Pd, a firma Puglisi, poi ritirato, ma tuttavia lascia aperta una porta anche alle coppie di fatto ed ai single, che gia' oggi possono essere affidatari di un minore: prevede l'istituto dell'adozione in casi particolari, o speciali, quando l'orfano ha con questi un legame di parentela, quando sia stata constatata la impossibilita' di un affidamento preadottivo del bambino perche' non ci sono famiglie che sono disposte a farlo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
adozionisenatosingleaffidamento
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Nuova Kia Niro, l'auto che si ispira alla sostenibilità

Nuova Kia Niro, l'auto che si ispira alla sostenibilità


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.