A- A+
Costume
Bulgari, nuovo hotel a Pechino

Il Bulgari Hotel Beijing, che sarà inaugurato il 27 settembre 2017, è il nuovo gioiello della collezione Bulgari Hotels & Resorts. La struttura è situata nel cuore dell'esclusivo quartiere delle ambasciate della capitale cinese e si presenta come un vero e proprio "resort urbano". L'Hotel, in cui si fondono elementi naturali e artistici, si trova accanto al nuovo museo Genesis Art Foundation ed è circondato da splendidi giardini.
 
Il Bulgari Hotel Beijing è un'oasi di tranquillità dove gli ospiti e la sofisticata élite di Pechino entrano in contatto con l'arte e la natura nel cuore della città. Immerso in giardini i cui vialetti arrivano fino alla riva del fiume Liangma, l'hotel, interamente disegnato dal celebre studio di architettura Antonio Citterio Patricia Viel, si compone di 119 camere e suite, e include la Bulgari Suite, una BVLGARI SPA di 1500 metri quadrati, una piscina di 25 metri, un parco privato, Il Ristorante, Il Bar e una BVLGARI Ballroom di 520 metri quadrati.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bulgari hotel pechinobulgari pechino hotel
in evidenza
Mourinho furia contro Orsato Ma non per il rigore...

Juve-Roma, polemica continua

Mourinho furia contro Orsato
Ma non per il rigore...

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.