A- A+
Costume

Calzini spaiati, mollettone fra i capelli, strane pose per mettersi lo smalto, pigiamoni rubati all’armadio del nonno… questi e molti altri sono gli atteggiamenti casalinghi assolutamente non sexy ma perfetti per far ridere il partner, e di conseguenza, farsi amare. A rivelarlo è un sondaggio condotto dal club per single Eliana Monti che ha chiesto a 1000 fra uomini e donne quali fossero gli atteggiamenti casalinghi del partner a divertire di più; ne risulta una spiritosa classifica degli aspetti poco erotici della vita domestica.
 
Al primo posto, con una percentuale del 45% delle preferenze, si trova la vestaglia della nonna (per lei) e il pigiamone del nonno (per lui); sicuramente in questo caso è la comodità a farla da padrona, e al tempo stesso la pigrizia di utilizzare per stare fra le quattro mura domestiche vecchi vestiti mai rinnovati, tanto da divenire quasi capi vintage. “Vedere il proprio partner, magari abituato a vestire in giacca e cravatta o tailleur durante il giorno, con indosso abiti desueti e poco sexy è molto divertente; inoltre è fondamentale avere al proprio fianco, almeno dentro casa, una persona libera da maschere, così da poterla conoscere e amare fin nell’intimo”, spiega la fondatrice del club per single.
 
Medaglia d’argento (22%) per i calzini, croce e delizia dell’uomo casalingo;
se, infatti, tendono a spaiarsi una volta usciti dalla lavatrice, l’uomo non demorde e continua a utilizzarli per casa finché non diventano così lisi da fa uscire le dita. E cosa c’è di più divertente di un fidanzato che passeggia per il corridoio vestito solo di un paio di calzini di colori diversi o che magari apre la porta alla propria donna tornata dal lavoro con i pantaloni del pigiama infilati dentro i calzini? “Le donne sanno essere davvero ironiche, molto più che autoironiche, per questo apprezzano un uomo che le faccia ridere sempre, anche (e soprattutto) in casa, quando si abbassano le tensioni della routine lavorativa e torna a splendere la serenità della vita domestica”, conferma la signora Monti.
 
Terzo posto per le donne-contorsioniste; alzi la mano l’uomo che non ha riso sotto i baffi (non apertamente, non si fa in un momento di sofferenza!) di fronte alla propria donna che si depila assumendo pose da vera circense: gambe sopra la spalla, braccia incastrate dietro i polpacci e testa girata all’indietro. Infatti, il 12% degli intervistati, afferma di trovare assai umoristiche le pose assunte dalle donne per farsi la ceretta. “Il momento è doloroso ma ilare per chi lo guarda da fuori; cari uomini, non ridete apertamente, limitatevi ad ammirare deliziati il risultato finito con una carezza sulla pelle morbida”, afferma Eliana Monti.
 
11% di preferenze, poi, per le facce di prima mattina;
“svegliarsi ogni mattina insieme è uno dei momenti di maggiore intimità per una coppia – afferma la fondatrice del club per single – ecco perché è importante il risvolto simpatico del risveglio di coppia”. Infatti, chi si ama anche con i capelli appiccicati alla testa, gli occhi semichiusi e i residui della maschera sul viso, si amerà senza problemi anche sistemato e acconciato; d’altra parte chi si conosce e frequenta solo in momenti di bell’aspetto, avrà difficoltà a mostrare il lato più intimo e meno affascinante del risveglio.
 
Infine, il 10% degli intervistati dal club per single, afferma di amare le facce buffe del partner nei momenti in cui crede di non essere visto. “Nello specifico, le donne allungano il collo e atteggiano la bocca in modo estremo quando si mettono il mascara; gli uomini a loro volta si tirano il viso in maniera innaturale durante il rito della rasatura”, spiega la fondatrice del club.

Tags:
sexyironiadonneuominisesso

i più visti

casa, immobiliare
motori
Dacia leader del mercato GPL in Italia

Dacia leader del mercato GPL in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.