A- A+
Costume
Edison per le famiglie: giochi e teatro

Arriva Open Energy 4 Milan: l’iniziativa di Edison e Onalim (il blog dedicato a Milano) rivolta ai bambini domenica 11 ottobre alla Rotonda della Besana dalle 10.00 alle 18.00. Una giornata tra giochi, laboratori, scrittura creativa e teatro in movimento, per scoprire in modo facile e divertendosi l’energia, la storia della Besana e le invenzioni di alcune tra le start up più innovative. L’ingresso è libero. Programma completo su www.edison.it.

Le attività avranno inizio con Storie di sole di acqua e di vento (che replica alle ore 15.30 e alle 16.30), il laboratorio di scrittura creativa, guidato dalla scrittrice per bambini Arianna Giorgia Bonazzi, che farà esercitare la fantasia dei ragazzi sulle energie rinnovabili. Si proseguirà alle 11.00 con Startup 4Kids, un simpatico gioco, dove sono i bambini a ricoprire il ruolo di giudici inflessibili. Alcuni startupper si cimenteranno nello spiegare nel modo più semplice possibile i loro progetti e idee. Dovranno cercare di conquistare l’interesse dei loro giudici, dimenticando inglesismi e giri di parole e cercando di far capire l’importanza e la bellezza del loro lavoro. Alla fine i bambini voteranno la start up preferita.

Durante la giornata (alle 11.00 e alle 16.00) si terrà il suggestivo Non scavate sotto la Besana, rivolto ad adulti e bambini, con la compagnia teatrale Dramatrà. Gli attori, accompagnati dal vivace suono del violino, interpreteranno i personaggi di tradizioni e leggende dimenticate, rievocando il passato della Rotonda della Besana, quando era un lavatoio e più tardi un cimitero. Mentre alla 14.00 in Gioca con Thomas Edison, i bambini dovranno aiutare il celebre ideatore della lampada ad incandescenza a ricordare le sue invenzioni. In questo modo, i ragazzi si misureranno con i temi dell’energia e con alcune delle scoperte che hanno rivoluzionato il nostro modo di vivere. A chiudere, dalle ore 17.00, l’appuntamento con Milano che vorrei, il laboratorio sia per bambini che per adulti, durante il quale sarà realizzato il quadro semiotico (una mappa dei concetti dei diversi partecipanti) della Milano del futuro.

L’iniziativa fa parte di Edison Open 4EXPO, il ricco calendario di eventi con cui Edison apre le porte alle menti più brillanti di questo secolo, per stimolare il dibattito sui temi strategici più vicini alla sua identità: innovazione, sostenibilità, crescita economica e sociale. Premi Nobel, economisti prestigiosi, scienziati, i più noti opinionisti, artisti italiani ed internazionali, ma soprattutto giovani ricercatori, startupper e maker si confrontano durante i 6 mesi di Expo nella sede storica di Foro Bonaparte, all’Edison Open Garden Triennale e alla Rotonda della Besana per costruire insieme il dopo Expo 2015.

 
Edison è tra i principali operatori in Italia ed Europa nell’approvvigionamento, produzione e vendita di energia elettrica e idrocarburi. Con i suoi 130 anni di storia, Edison ha contribuito all’elettrificazione e allo sviluppo del Paese. Oggi opera in 10 paesi nel mondo in Europa, Africa, Medio Oriente e Sud America, impiegando 3.000 persone. Nel settore elettrico Edison può contare su un parco impianti per una potenza complessiva di 7.700 MW. Nel 2014 Edison ha prodotto 17,6 TWh coprendo una quota di mercato pari al 6,7%. Nel settore degli upstream, la società può contare su riserve di idrocarburi per 347 milioni di barili d’olio equivalente. Il portafoglio di approvvigionamento gas di Edison è invece pari a 13,2 miliardi di metri cubi.
 

Tags:
edison-famiglie-giochi-teatro

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.