A- A+
Costume

 

famiglia 1986 500Screenshot da video Toronto Sun

Niente internet, smartphone, lettori mp3 o altre tecnologie. Si torna al vecchio, caro telefono con i fili. Questa la decisione di una famiglia canadese, quella dei McMillan, che vuole far crescere i propri figli "come una volta". Ovvero come nel lontano 1986, quando i genitori erano giovani. Ma non è solo questione di hitech. Padre e figli si pettinano come negli Anni Ottanta, le mensole sono tornate a coprirsi di libri e le cartine cartacee sostituiscono il gps in auto, come racconta il Toronto Sun. E anche la casa è stata costruita proprio in quegli anni.

La scelta è stata presa dopo alcuni comportamenti dei due figli, Trey e Denton, 5 e 2 anni. Un viaggio a ritroso nel tempo che durerà 365 giorni. I bimbi scopriranno così che cosa voglia dire giocare in cortile, inseguire un pallone e stare all’aria aperta.

Gli aspetti negativi però non mancano, visto che Blair ha perso un partner in affari a causa del suo “vecchio” stile di vita. La sfida sta proprio qui, tornare indietro di oltre un quarto di secolo senza subire ripercussioni quando tutto sarà finito. “Doc” e Marty McFly in “Ritorno al futuro” dimostravano che questi sbalzi spazio-temporali non funzionavano alla perfezione e che l’impatto con la realtà era più duro del previsto. La prova del nove ora è affidata ai McMillan.

PERCHE' IL 1986 - E' stato un anno ricco di "storia". Ad agosto i Queen si esibiscono insieme per l’ultima volta dopo aver registrato, sempre nello stesso anno, l’album dal vivo “Live at Wembley ‘86”. Ai Mondiali di calcio messicani, Maradona segna due gol all’Inghilterra, uno di mano e l’altro scartando mezza squadra avversaria. Ma ci sono anche tragedie tristemente passate alla storia. A gennaio esplode durante il decollo lo Space Shuttle Challenger, provocando la morte dei sette astronauti a bordo; ad aprile la centrale di Chernobyl sprigiona in tutta Europa la sua nube radioattiva.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
famigliacanadese1986
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.