A- A+
Costume

di Francesca R. Recchia Luciani
 

"Frequentare cose sane e sensate, belle e seducenti per riprendere i sensi, lontano dall'anestetico inquinamento che il rumore delle informazioni ci propina ogni giorno".

 

FDSensi



Incipit promettente per la brochure della quinta edizione del Festival dei Sensi, succoso appuntamento estivo che anima per tre giorni, quest'anno tra il 23 e il 25 agosto, le serate di alcune tra le più amene località pugliesi, come Martina Franca, Locorotondo, Cisternino e Ceglie Messapica. Questa kermesse ha il merito di aver fatto aprire e reso accessibili antiche masserie e dimore storiche della Valle d'Itria con la promessa, negli anni scorsi felicemente mantenuta, di regalare al pubblico emozioni ed esperienze sensoriali nuove e coinvolgenti, che mirando ad un appagamento generalizzato e sinestetico, non lasciano nessuno dei nostri cinque e più sensi insoddisfatto. Questa edizione, mirando si può dire davvero in alto, si cimenta con un tema alquanto ardito: Il cielo e le stelle, e lo fa sfoderando ospiti di notevole spessore i cui interessi e le cui attività spaziano, è proprio il caso di dirlo, dall'astrofisica alla psicanalisi, dalla storia dell'astrologia alla poesia, dalla letteratura alla fotografia, in un affascinante andirivieni di saperi e di competenze che si intrecciano mirabilmente sotto un'ideale volta celeste illuminata dalle luci di una speciale astronave, progettata da Italo Rota, la cui messa in scena è stata curata dalla scenografa Margherita Palli, che comparirà in prima serata venerdì 23 agosto, materializzandosi a Martina Franca (TA), per l'inaugurazione di questa edizione del Festival che non può che annunciarsi "stellare".

L'offerta di occasioni d'incontro davvero interessanti è talmente ampia che procurerà un notevole imbarazzo della scelta al pubblico che certamente, come negli anni scorsi, saprà apprezzare la creatività e le suggestioni delle proposte elaborate dagli organizzatori e da Milly Semeraro, direttrice del Festival dei Sensi. Quello che si annuncia è un viaggio affascinante nel quale studiosi di mappe e cartografie del cielo e della terra (Italo Rota e Piero Boitani), fisici delle particelle (Alvaro De Rujula e Fabio Truc) e filologi classici per l'occasione zodiacali (Corrado Petrocelli, anche presidente del Festival), osservatori delle stelle ed esteti del cibo (Ruggero Pierantoni e Ferdinando Scianna), psicoanaliste e appassionati conoscitori della settima arte (Marina Valcarenghi e poi Steve Della Casa e Oscar Iarussi), insieme a molti altri esperti, artisti, musicisti e maestri in arti varie, diletteranno il pubblico di grandi e piccini (molti gli appuntamenti per i più piccoli) con i loro saperi e i loro sapori, con le loro storie e le loro magie, con i suoni e con le visioni che porteranno nell'incantata valle pugliese. E come in ogni estiva festa notturna che si rispetti non mancheranno di certo né le luminarie, né i fuochi d'artificio: se non altro quelli che sa sempre regalarci con la sua vivida e scoppiettante affabulazione il più audace dei poeti irriverenti, Aldo Busi.

Se l'umana sensibilità, come pensano i filosofi provando a dissipare la nebbia semantica che l'avvolge, non è soltanto l'attitudine alla comprensione empatica degli altri, né l'insieme complesso delle nostre attività percettive e neppure solo la propensione a cogliere istintivamente la bellezza naturale e/o artificiale, ma è tutte queste meravigliose cose insieme, il Festival dei Sensi anche quest'anno ci sfiderà a sperimentare le plurime potenzialità della nostra individuale sensibilità.
Info e programma completo su www.festivaldeisensi.it

Tags:
festival dei sensi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.