A- A+
Costume

di Cinzia Bschiero

lisa dalla noce 500

Lei nasce a Bologna da Everardo Dalla Noce, noto giornalista della RAI e da Carla Abeti, pubblicista con interessi d'Arte e Antiquariato. Al suo attivo, con due matrimoni alle spalle, tre figlie; Sara, Gioia e Micol, un trittico indissolubile come traguardo verso il futuro. Questo suo libro è un po’ anche autobiografico?
La mia vita, come quella di tutte le donne, è una continua sfida e scrivere questo libro è stato anche un modo per riflettere su dolori e vicende anche da me vissute. Tuttavia rimane una componente romanzata che rende, spero , la lettura piacevole.

Lei da diversi anni lavora in televisione e si dedica a trasmissioni sulla salute e il benessere fisico in generale. Scrivere aiuta a ritrovare equilibrio secondo Lei?
Sicuramente scrivere è arte ma è anche una liberazione, un modo per estrinsecarsi e per superare disagi o tormenti interiori. In un mondo in cui tutti scrivono e pochi leggono, spero che il mio romanzo non passi inosservato perché vuole evidenziare anche tematiche importanti come la violenza contro le donne e le tensioni legate ai divorzi che sono purtroppo in aumento.

Lei è anche pittrice e mischia alle sue tempere il suo sangue. Non è la prima artista a farlo, tuttavia come mai utilizza il proprio plasma per i suoi quadri?
Voglio donare alla tela sempre un po’ di me. Il mio plasma rappresenta una componente creativa e umana. I miei quadri sono moderni, descrittivi, molto colorati e con cornici anche importanti perché desidero dare colore ed energia a chi apprezza la mia arte.


Il suo libro su intitola  Zucchero e Veleno ed è il suo primo romanzo mentre sta già lavorando al secondo. Ci può anticipare qualcosa?
Posso solo dire che se questo romanzo parla della vita che,  nel momento più inaspettato e doloroso, può riservarti novità ed emozioni che mai avresti pensato di vivere ed io a volte mi ritrovo nella protagonista, la giovane Alexandra, di 22 anni che credeva nell’amore e ancora di più nel suo matrimonio; mentre , nel secondo mio libro, sto creando un intrigo meno legato alle emozioni del cuore e più all’azione. E, come in questo libro, si intrecceranno contraddizioni e problematiche imprevedibili, perché la vita di ogni giorno può riservarti qualcosa di nuovo, un’altra prima volta, una seconda possibilità... basta saperla vedere e cogliere anche perché tutti abbiamo un pochino di zucchero e di veleno. E come dice una mia cara amica: procediamo e combattiamo ogni giorno.
 

Tags:
lisa dalla noce
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.