A- A+
Costume
Kurt Cobain, ecco come lasciò casa sua il giorno della morte: LE FOTO

Una casa museo per l'ex leader dei Nirvana? Tutto è nato quando Wendy O’Connor, madre di Cobain, ha annunciato (lo scorso autunno) la sua decisione di mettere in vendita la villetta nella quale il figlio aveva passato la sua infanzia. Per far crescere il valore dell'immobile - nella cittadina di Aberdeen, contea di Washington - la donna ha lasciato foto di Kurt e pure il materasso nel quale dormiva da bimbo. 

Una scelta che ha portato alcuni fan di Cobain e la giornalista Jaime Dunkle, a lanciare una campagna di crowdfunding per trasformare la casa in un vero e proprio museo celebrativo. La campagna (partita sul sito GoFundMe.com) però procede a rilento. L'obiettivo è di raccogliere 700,000 dollari, ma nei primi venti giorni ne sono stai raccolti meno di duecento.

I fans però non si abbattono: “Vogliamo essere sicuri che la casa venga commemorata da noi fan, in modo che non capiti tra le grinfie dell’avidità capitalista. Questo museo rifletterà lo spirito anti commerciale dei Nirvana“, ha spiegato Jaime.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
kurt cobainnirvana
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.