A- A+
Costume
Si cuce la lingua per non mangiare. "Così dimagrisco e divento miss"

Disposta a tutto, anche alla sofferenza più atroce, pur di vincere il concorso di Miss Venezuela. E' la storia di Maya Nava, aspirante reginetta di diciotto anni, che ha speso 7mila dollari in chirurgia plastica. Vive in quartiere difficile nella periferia di Caracas, ma pur di inseguire il suo sogno è disposta a spendere e soffire. Così, prima si è rifatta il naso, poi il seno e, infine, si è cucita la lungua per sentire dolore ogni volta che ingerisce cibo solido. Lo scopo: perdere peso ed essere perfettamente magra.  "Mi fa perdere peso più velocemente. Mangio lo stesso, ma cibo liquefatto", ha spiegato. Un caso che arriva dopo l'ultima dieta choc diffusa tra le adolescenti per dimagrire: quella di ingoiare cotone per non sentire i crampi della fame.

 

thigh gap 500

Guarda la gallery

“Thigh gap”, l'ossessione delle donne per lo spazio o varco tra le cosce, impazza tra le vip americane

 

 

CHIRURGIA ESTETICA, LO SPECIALE DI AFFARITALIANI.IT

Le rughe? Si combattono con il web...

Chirurgia estetica, una coppia su 3 in crisi a causa del ritocco

Pelle più giovane e bella grazie all'ossigeno. E al trattamento ci pensa il dentista

Lifting del vampiro e lipo,boom di ritocchi in gravidanza

Ringiovanimento del viso? Ecco come ottenerlo senza traumi

madonna

Guarda la gallery

il volto di un altra 500Guarda la gallery - Laura Chiatti in
"Il volto di un'altra"
Cecilia Rodriguez 012Guarda la gallery - Seno rifatto per entrambe le sorelle Rodriguez

 

Tags:
linguamissvenezueladieta

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.