A- A+
Costume
LinkedIn la miglior società Usa in cui lavorare. Batte pure Facebook
 

LinkedIn batte colossi come Facebook, Google e Apple, affermandosi come la migliore società americana in cui lavorare. A stilare la classifica, il social network 24/7 Wall St, sulla base dei dati di Glassdoor.com, sito che consente ai dipendenti di lasciare i propri pareri sulle loro aziende. Al secondo posto, in una top ten dominata da aziende tech figura Facebook, mentre Google è settima e Apple solo quattordicesima.

A determinare il giudizio, la cultura aziendale e lo spazio lasciato alla vita privata ma anche le opportunità di formazione e di carriera insieme ai benefit offerti. Dalla classifica emerge come essere leader di mercato, con una buona reputazione fra i clienti aiuta le aziende a ottenere pareri più positivi, così come avere successo da un punto di vista finanziario. E infatti Apple, Intel, Procter & Gamble e Walt Disney sono fra quelle che hanno ricevuto i pareri più positivi dai propri dipendenti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
linkedinfacebooklavorare
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.