A- A+
Costume
Coronavirus e sesso, aumenta del 50% l'uso dei sex toys

MySecretCase - l'amore che riunisce ai tempi della quarantena

Un antico richiamo alla vita, un profondo desiderio di affermare il piacere e l’esistenza davanti all’onda lunga della malattia e dell’emergenza che in queste settimane sta coinvolgendo tutto il Paese. Questa è la risposta che MySecretCase, il brand che ha cambiato l’immaginario sulla sessualità in Italia e primo shop online per il piacere delle donne e delle coppie, si è data quando ha visto aumentare del 50% gli acquisti di sex toys da parte delle coppie (conviventi) e dei single, proprio nei giorni successivi all’attuazione del decreto del Governo Conte relative al contenimento della diffusione del contagio da virus COVID-19. 

“Crediamo che l’obbligo a restare chiusi fra le mura domestiche abbia spinto tutta la penisola a trovare strategie per godersi la quarantena, sia da soli sia in coppia” dichiara Norma Rossetti, Founder di MySecretCase. “In questi giorni stiamo continuando a tenere aperte le comunicazioni con le nostre migliaia di utenti, tramite i canali social Instagram e Facebook, attraverso messaggi e chat di sostegno reciproco: quello che percepiamo è che, oltre alle sacrosante campagne di solidarietà e al bombardamento intenso di informazioni, c’è un forte desiderio di stare insieme, connettersi, fare l’amore, scoprirsi” continua.

“E anche in questi giorni prosegue il nostro impegno dedicato all’informazione e al benessere sessuale delle persone, ogni settimana, infatti, - il martedì e il giovedì alle 21 - sul nostro canale Instagram rispondiamo in diretta a domande, curiosità e paure, mettendo a disposizione dell’intera community l’esperienza di sessuologi e psicologi clinici che approfondiscono tematiche suggerite direttamente dai nostri utenti. Con l’arrivo della quarantena abbiamo anche intensificato la nostra attività live nelle stories di Instagram, con video “how to” per l’utilizzo dei toys e favole erotiche raccontate alla sera, per concederci il lusso dello svago e del piacere, anche in tempi difficili” conclude Norma Rossetti.

Gli amanti più attivi di questi giorni? Chi è da solo e non ha mai pensato di provare un toy ma ora si è improvvisamente trovato pronto a provare, chi già usa i toys ma vuole un kit di sopravvivenza completo; le coppie di lungo corso, che finalmente hanno tempo di giocare e sperimentare e le coppie che vivono in città diverse e non possono ricongiungersi ma riscoprono la voglia di stare insieme attraverso i gadget controllabili a distanza e le videochiamate. Nell’ultimo sondaggio di MySecretCase è emerso, infatti, che in questi giorni oltre il 40% degli utenti ha usato i sex toys e il 43% delle coppie è ben accetto a provare nuove esperienze e superare un po’ i limiti; numeri che potrebbero anche far ben sperare a un’inversione di rotta dei dati Istat sulle nascite che, a luglio 2019, registravano un calo del ben -4%, una tendenza che potrebbe essere simile a quella verificatasi in altri periodi storici molto critici, come guerre e calamità naturali.

Ma chi sono gli instancabili e gli habitué dei gadget dedicati al piacere? In una Survey dell’e-commerce condotta lo scorso gennaio, Il 40% degli intervistati ha dichiarato di aver utilizzato per la prima una volta un sex toy prima dei 25 anni e il 10% entro la maggiore età: è ormai diventato un oggetto che accompagna gli adolescenti verso un profonda conoscenza di sé e del proprio corpo. Il mercato risulta essere decisamente in espansione in tutte le fasce d’età: se nell’ultimo anno è cresciuta anche la percentuale dei senior che si avvicina ai sex toys - il 30% nella fascia 36-50 e quasi il 10% oltre i 50 anni - sono ancora i Millennial gli acquirenti più assidui (62%), grazie anche alla crescente presenza in rete di progetti, ad hoc, dedicati al benessere e all’informazione sessuale per i più giovani: una missione che MySecretCase ha sposato fin dall’inizio con progetti come Millennial Sex. Il 70% dei ragazzi, infatti, cerca online le informazioni legate alla sessualità e solo il 30% si si rivolge a professionisti e consultori. 

Anche quest’anno Milano si conferma la città più dinamica in termini di vendite ma sono Roma e Napoli le più in crescita al Sud; le più spendaccione del 2019? Modena, Venezia e Verona. E se durante tutto l’anno i toys si riconfermano il regalo più gettonato per la propria anima gemella (65%), il 25% decide, invece, di regalarli ad amici e, il 20% di acquistarli per sé. L’analisi dei dati ci rivela, inoltre, che gli utenti spenderanno mediamente tra gli 80 e i 90 euro e il ben 70% di essi ordina da un dispositivo mobile e lo fa in orario d’ufficio (shh!)

Loading...
Commenti
    Tags:
    mysecretcaseamore quarantenasesso quarantena
    Loading...
    in evidenza
    Clizia Incorvaia: 'Sesso, baci e...' Sicilia bollente con Ciavarro

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Clizia Incorvaia: 'Sesso, baci e...'
    Sicilia bollente con Ciavarro

    i più visti
    in vetrina
    Ludovica Pagani sulle orme di Diletta Leotta... anche a Radio 105

    Ludovica Pagani sulle orme di Diletta Leotta... anche a Radio 105


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    CUPRA svela il primo modello completamente elettrico

    CUPRA svela il primo modello completamente elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.