A- A+
Costume

E' caos in Rete dopo l'affermazione dello scrittore Marco Cubeddu pubblicata nella rubrica "Intransigenze" sul Secolo XIX. L'autore di “C.U.B.A.M.S.C.- Con una bomba a mano sul cuore” (ed. Mondadori) ha raccontato delle numerose quattordicenni in pantaloncini cortissimi incontrate in un viaggio in Italia. Un capo d'abbigliamento che quest'estate è davvero un must.

"Non possono lamentarsi se poi le stuprano", scrive Cubeddu attribuendo il pensiero a un'amica, una donna "non bigotta", come sostiene. Nel corso dell'articolo, poi, ci si concentra, sempre prendendo le distanze da ogni giustificazione di forme di violenza, sull' "inutilità" della parola femminicidio: "Un omicidio è sempre un omicidio", sostiene lo scrittore.
 
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
polemicashortsstupro
in evidenza
"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

Il video virale di una genovese

"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.