A- A+
Costume
Sesso: sempre più numerose le donne dipendenti dal porno online

Cosi' come gli uomini, anche le donne possono diventare dipendenti dalla pornografia online. Almeno questo e' quanto emerso da uno studio della Duisburg-Essen University in Germania, pubblicato sulla rivista Cyberpsychology, Behavior and Social Networking. Solo il 17 per cento delle donne si definisce "dipendente" dal porno online. Il nuovo studio ha scoperto che l'uso pesante della pornografia potrebbe rendere alcune donne "ipersessuali", che e' un disturbo della personalita' che spinge a spendere molto tempo in fantasie sessuali.

Gli scienziati hanno inoltre scoperto che l'ipersessualita' delle donne somiglia molto a quella precedentemente osservata negli uomini con lo stesso problema: dipendenza da pornografia, masturbazione eccessiva e promiscuita'. Lo studio ha coinvolto 102 giovani donne, la meta' delle quali consuma porno online e l'altra meta' no. Un esperimento ha anche analizzato i livelli di eccitazione alla vista di 100 immagini pornografiche, cosi' come il desiderio per il sesso. "I risultati - hanno riferito i ricercatori - indicano che gli utenti porno di Internet trovano le immagini pornografiche piu' eccitanti e hanno riportato maggiore desiderio rispetto ai non utilizzatori". 

Tags:
pornografiadonne

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.