A- A+
Costume
Roger Vivier chiama Felloni allo stile

Gherardo Felloni nuovo direttore creativo di Roger Vivier. La nomina segue l'addio del designer Bruno Frisoni, al timone stilistico del brand del gruppo Tod’s per 16 anni. Felloni vanta una carriera iniziata all’interno del gruppo Prada, lo stilista ha progettato scarpe per Helmut Lang, Fendi e Miu Miu prima di trasferirsi a Parigi dieci anni fa. Dopo aver lavorato da Dior sotto la direzione creativa di John Galliano e Raf Simons nel 2014, gli era stata affidata la direzione di calzature, leather goods e gioielli da Miu Miu - si legge su www.pambianconews.com.

“Roger Vivier è il riferimento assoluto delle calzature di lusso. Sono sempre stato affascinato da lui, la sua modernità, il suo ultimo chic e la sua infinita creatività. Mi sento onorato di far parte di Roger Vivier oggi e di svilupparlo ulteriormente, rispettando il suo patrimonio e la tradizione, con l’aggiunta di un tocco contemporaneo e moderno, qualcosa che il signor Vivier ha sempre dimostrato”, ha dichiarato in un comunicato ufficiale Felloni che, come riportato da Wwd, presenterà a settembre la prima collezione per la griffe francese.

Tags:
vivier
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35 gradi

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35 gradi


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.