A- A+
Costume

 

 

tatuaggio elettronico gola

I Google Glass sono stati solo l'inizio di una nuova rivoluzione.

Ora arriva il passo successivo, che potrebbe davvero scuotere le nostre vite e preoccupare non poco i difensori della privacy. Motorola, sussidiaria "telefonica" di Google, ha appena brevettato un'invenzione pazzesca: un tatuaggio elettronico da mettere sul collo con un microfono integrato (nella foto a lato, dal sito della Cnn). Si collega via Bluetooth ad uno smartphone e ha un'infinità di funzioni. L'obiettivo principale? Ottimizzare la qualità del suono nel caso di rumore ambientale.

 

Secondo il brevetto depositato da Motorola, il tatuaggio è  in grado di catturare i suoni creati dalla voce. Se il soggetto  fa una telefonata, invierà questi suoni - rilevati attraverso le vibrazioni e le oscillazioni dei muscoli o della pelle - in modalità wireless allo smartphone e quindi anche all’utente che riceve la chiamata.

Secondo Motorola il tatuaggio includerà una batteria che “potrebbe essere ricaricabile” o, in alternativa, potrebbe essere alimentato da un dispositivo di ricarica NFC o Bluetooth.

La società di Google però non si limita a questo: sta infatti lavorando anche su altri tipi di tatuaggi in grado di sostituire le password tradizionali.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tatuaggiogooglecollomicrofono
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.