A- A+
Costume

Se è vero che Twitter è uno strumento democratico, è anche vero che è un'incredibile macchina da soldi. Soprattutto per le star. Con centinaia di migliaia di follower, talvolta persino milioni, ora vendono a prezzo d'oro i loro cinguettii come forma di pubblicità. Alcune società hanno fiutato l'affare e hanno proposto alle aziende di mettersi così in relazione con starlette dello spettacolo, sportivi e ad altri vip. La start-up americana Izea pubblica sul suo sito la lista dei prezzi dei tweet sponsorizzati.

Con i suoi otto milioni di abbonati Khloe Kardashian richiede 13.000 dollari per un tweet "a comando". Idem per l'attore Jared Leto. Il sito è più discreto quando si parla di grandi nomi come Paris Hilton, Lindsay Lohan e Kim Kardashian. L'Huffington Post per loro stima un prezzo di 20.000 dollari per ogni tweet.

Tra i vip low cost, si fa per dire, ci sono invece l'ex pugile dei pesi massimi Mike Tyson, un cui tweet sponsorizzato costa 3250 dolalri. Ron Moss, ovvero Ridge nella soap opera Beautifl, chiede 975 dollari per un tweet di 140 caratteri. Il rapper Chuck D (Public Enemy) scrive un cinguettio per 650 dollari.

Tags:
tweetpagamentostar
in evidenza
Leao perde la causa milionaria Pagherà 20 mln di risarcimento

Chiuso il caso con lo Sporting

Leao perde la causa milionaria
Pagherà 20 mln di risarcimento

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.