A- A+
Costume
Uomini con la barba? Chi ne ha poca se la fa impiantare. Foto
Jared Leto

NUOVE TENDENZE/ L'ultima moda in tema di chirurgia maschile? Arriva da New York: sono sempre più numerosi gli uomini che spendono una follia dal chirurgo plastico per farsi impiantare la barba, se ce l'hanno troppo rada come i ragazzini, in modo da rispondere meglio al canone imperante al momento in quanto a bellezza maschile.

Un fenomeno rilevato non solo nella Grande Mela ma anche in Florida negli ultimi cinque anni. Secondo i chirurghi che lo hanno fatto notare, sono soprattutto gli hipster a chiedere interventi estetici di questo tipo. Pert loro la barba è proprio un must have, quasi un'uniforme. Chi non ce l'ha abbastanza folta è disposto a spendere fino a 8mila dollari per riparare a questa 'mancanza'.

Fino a dieci anni fa i divi del cinema erano tutti impeccabilmente rasati. Ma oggi la barba ha invaso il tappeto, rosso, da Brad Pitti a George Clooney, passando per Ryan Gosling, Jack Gyllenhaal e Ben Affleck solo per citarne alcuni. E sembra che il look più ambito sia proprio quello del marito di Angelina Jolie.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
uominibarbacoolmodalook
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.