A- A+
Costume
Vacanze 2020, solo 1 italiano su 3 ha prenotato. Paura per 612mila imprese
Demi Rose (Foto IPA)

Primo weekend estivo all'insegna della fuga dalle citta' per Milano e la Lombardia. Oltre al tutto esaurito sui treni per la Liguria e per il Garda da stamattina infatti si registrano traffico intenso e code sulle autostrade che portano verso i laghi. Rallentamenti sono stati segnalati all'altezza del bivio di Gallarate per Varese e il Lago Maggiore, a Como, tra la frontiera svizzera e l'uscita per il Lago di Como, a Brescia sull'arteria che porta verso il Lago d'Iseo e il Garda. Code inoltre sulla Tangenziale Nord di Milano, e sulla A1 in direzione Sud allo snodo di Piacenza e al bivio Parma-La Spezia.

FASE 3: COLDIRETTI, SOLO 1 ITALIANO SU 3 HA GIA' PRENOTATO LE VACANZE

In generale però gli italiani sembrano ancora titubanti sull'organizzazione delle ferie. Nonostante l'arrivo del grande caldo solo un italiano su tre (33%) ha già prenotato le vacanze estive per le molte incognite ancora presenti sulla situazione economica, sulla diffusione del virus e sulle destinazioni possibili e sicure. E' quanto emerge dal sondaggio on line sul sito www.coldiretti.it divulgato in occasione del weekend che tradizionalmente segnava l'inizio delle grandi partenze. Le abitudini quest'anno - sottolinea la Coldiretti - sono state pero' sconvolte dall'emergenza coronavirus sia per quanto riguarda la scelta di andare o meno in vacanza, i tempi delle partenze, le modalità di viaggio e le destinazioni. Una situazione di incertezza che - continua la Coldiretti - riguarda anche le presenze degli stranieri in Italia con gli arrivi completamente fermi per i turisti provenienti da Paesi extracomunitari come Giappone, Cina e Stati Uniti ancora bloccati alle frontiere mentre segnali troppo deboli arrivano da Germania e Nord Europa. Senza una decisa svolta l'impatto potrebbe essere devastante sul sistema economico nazionale considerato che nel turismo Made in Italy operano 612mila imprese con 2,7 milioni di lavoratori, secondo elaborazioni Coldiretti su dati Unioncamere.

Ad essere colpiti sono interi settori economici a partire da quello alimentare con il cibo che è diventato la voce principale del budget delle famiglie in vacanza in Italia, con circa 1/3 della spesa di italiani e stranieri destinato alla tavola, per un importo complessivo nel 2019 stimato dalla Coldiretti attorno ai 30 miliardi, il massimo storico di sempre. Ristoranti, trattorie, bar, pizzerie, gelaterie e agriturismi rischiano quest'anno un crack senza precedenti a causa della crisi economica e del crollo del turismo. Uno shock che - conclude la Coldiretti - si ripercuote a cascata sull'agroalimentare nazionale con il ridotto acquisto di prodotti agroalimentari a partire dal vino alla birra artigianale, dalla carne al pesce, che trovano nei consumi fuori casa

Loading...
Commenti
    Tags:
    vacanze 2020vacanze italiani prenotazionivacanze italiani 2020
    Loading...
    in evidenza
    Lucia Azzolina, un po' di relax Ministra paparazzata in bikini

    LE FOTO AL MARE

    Lucia Azzolina, un po' di relax
    Ministra paparazzata in bikini

    i più visti
    in vetrina
    GEORGINA RODRIGUEZ, costume leopardato. Lady Ronaldo esplosiva. LE FOTO

    GEORGINA RODRIGUEZ, costume leopardato. Lady Ronaldo esplosiva. LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot Italia: anticipa da subito l’incentivo, per tutti e senza vincoli

    Peugeot Italia: anticipa da subito l’incentivo, per tutti e senza vincoli


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.