A- A+
Cronache

Il pg di Milano Piero De Petris ha chiesto una condanna a 12 anni di carcere per Nicolo' Pollari e una condanna a 10 anni per Marco Mancini nel processo d'appello-bis sul sequestro dell'ex imam di Milano Abu Omar.

SERVIZI, 007 AGIRONO ANCHE A FINI ISTITUZIONALI - Gli agenti del Sismi imputati nel processo d'appello bis per il sequestro di Abu Omar agirono "anche a fini istituzionali" nell'ambito della lotta al terrorismo. Lo scrive il Dis, l'organismo di coordinamento dei servizi segreti alle dirette dipendenze da Palazzo Chigi, in una lettera inviata nei giorni scorsi agli imputati e poi da loro consegnata oggi ai giudici. "Il dipartimento informazioni per la Sicurezza - si legge nel documento - ha segnalato la necessita' di comunicare alla S.V. che le attivita' del personale del Sismi risultanti dagli atti ammessi nel procedimento con l'ordinanza innanzi citata sono da ritenersi coperte dal segreto di Stato, anche in quanto inquadrabili nel contesto delle attivita' istituzionali del Servizio di contrasto al terrorismo internazionale di matrice islamica".

MANCINI, IO INNOCENTE MA DEVO OPPORRE SEGRETO STATO - In una dichiarazione spontanea nel processo d'appello 'bis' sul sequestro Abu Omar a carico degli ex vertici del Sismi, lo 007 Marco Mancini ha voluto ribadire la sua innocenza, spiegando pero' di dover "opporre il segreto di Stato", perche' confermato da tre governi. Un'opposizione del segreto che, secondo Mancini, non gli da' la possibilita' di difendersi "perche' dovrei parlare delle mie attivita' e di quelle degli appartenenti al Sismi, dovrei cioe' riferire fatti coperti da segreto". Il suo legale, Luca Lauri, ha riferito al Tribunale che Mancini ha ricevuto una seconda lettera dalla Presidenza del Consiglio in cui viene ribadita l'esistenza del segreto.

POLLARI, IO E SISMI ESTRANEI E GOVERNO LO SA - "Confermo la mia assoluta estraneita' e quella del Sismi ai fatti contestati. Un'estraneita' provata negli atti e conosciuta dalle Autorita' di Governo e dagli organi parlamentari". Lo ha affermato l'ex capo del Sismi, Niccolo' Pollari, rendendo dichiarazioni spontanee al processo d'appello-bis sul rapimento dell'ex himam di Milano, Abu Omar. Pollari si e' detto obbligato ad opporre il segreto di Stato che e' gia' stato confermato da tre Governi (Berlusconi, Prodi, Monti), ma si e' chiesto: "Esiste un organo che possa sciogliere il segreto per darmi la possibilita' di difendermi?". (

Tags:
abu omarpollarimancini

i più visti




casa, immobiliare
motori
I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022

I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.