A- A+
Cronache
ragazzina450

Sesso, bugie e video molto pericolosi: una ragazzina innamorata di un compagno di scuola si è filmata in pose osé, ma le immagini sono finite sugli smarthphone di tutta la scuola, dopo che un'altra ragazzina, che è stata arrestata, ha diffuso il video probabilmente tramite WhatsApp.

A essere arrestata con le accuse di "pornografia infantile e vilipendio alla morale" è stata una 14enne che ha semplicemente inoltrato il materiale "hot", mentre la "vittima", 13 anni, che il video l'ha girato da sola, non è stata fermata perchè minorenne, come il compagno che le ha chiesto insistentemente di fare il video, ma che voleva solo prenderla in giro ed è stato il primo a diffondere le immagini.

La polizia è riuscita ad arginare la diffusione del video e hanno spiegato agli studenti coinvolti che chiunque posti, diffonda o mostri materiale con contenuto pornografico a minorenni è un reato. "Abbiamo registrato già diversi casi di foto o video a carattere sessuale, in cui si vedono giovani e che si diffondono in modo virale come vendetta personale o per umiliare o ricatto sessuale", ha avvertito la polizia spagnola.

Tags:
adolescentevideosesso
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.